ANNO 9 n° 350
Mister Antonio Calabro: ''Sto dando alla squadra il mio metodo di lavoro''
''Cavese squadra da prendere con le molle. Bisogna fare attenzione''
16/11/2019 - 13:06

di Francesca Cuccuini

VITERBO - Alla vigilia del match del Rocchi contro la Cavese, mister Antonio Calabro, ha preso parola nella sala stampa dello stadio Rocchi.

''Sono tornato con entusiasmo sapete benissimo che mi ero allontanato a malincuore. Abbiamo esigenza di apportare qualcosa di diverso da quello che è stato fatto fino a questo momento, ma bisogna procedere giorno per giorno'', ha esordito il tecnico salentino.

''Ho ritrovato tutta la squadra dobbiamo solamente gestire i ritorni'',dichiara riguardo gli infortunati. Mancherà solamente Simone Palermoche è stato fermato per risolvere del tutto i problemi fisici che lo hanno tenuto fuori dal campo. Con lui fuori anche Errico impegnato con la nazionale. 

Riguardo la squadra ha detto: ''Ho trovato un grande gruppo di ragazzi che stanno bene insieme e questa è una cosa molto importante: i giovani ascoltano gli esperti e gli esperti aiutano i giovani''. 

Per quanto riguarda la formazione ci saranno certamente dei cambiamenti: ''Io ho già scelto. Ci sono tanti ragazzi che meritano spazio. Abbiamo lavorato tanto perchè dobbiamo essere pronti su ogni fronte, anche sull'intensità. Ognuno ha il suo metodo di lavoro: la squadra deve iniziare a seguire la mia metodologia, ma un passo alla volta. Se corriamo rischiamo di farci male''

Sull'avversario''E' una squadra che va presa con le molle: bisogna fare attenzione''. Antonio Calabro, a differenza dello scorso campionato fitto di impegni e recuperi, ha finalmente un'intera settimana di lavoro tra una partita e l'altra: ''Questo è importante. La scorsa stagione puntavamo sui fondamentali ora si può lavorare meglio''






Facebook Twitter Rss