ANNO 8 n° 226
Missione in Kossovo, l'associazione dei paracadutisti viterbesi visita il Mngb-W
22/05/2018 - 10:11

VITERBO - Il Contingente italiano del Multinational Battle Group West (Mnbg-W) ha recentemente ricevuto la visita di una delegazione della sezione viterbese dell'Associazione nazionale paracadutisti d'Italia (Anpd'I).

Il presidente della locale sezione dell'Associazione Paracadutisti, avvocato Giovanni Bartoletti, ha voluto porgere il proprio saluto ai militari del Mnbg-W, attualmente a guida italiana, su base 185° Reggimento Artiglieria Paracadutisti ''Folgore'', visitando inoltre i luoghi direttamente protetti dal personale militare di stanza in Kosovo.

Tra i componenti della composta delegazione oltre al Vice Presidente Dante La Corte, in qualità di direttore tecnico della sezione, anche la Medaglia d'Argento al Valor Militare, Luogotenente in congedo Giampiero Monti, che ha sottolineato l'encomiabile impegno del Contingente italiano impegnato nell'operazione ''Joint Enterprise'' sin dal 1999.

Durante l'incontro con il Contingente, il comandante del Mnbg-W, colonnello Ettore Gagliardi, ha ricordato il profondo legame che unisce le Unità della ''Folgore'' con la città di Viterbo, dove risiedono le radici storiche del paracadutismo italiano.

Il Mnbg-W, composto da unità italiane, slovene, austriache e moldave, in ottemperanza a quanto stabilito dalla risoluzione delle Nazioni Unite 1244, garantisce la libertà di movimento dei cittadini del Kosovo, assicurando un ambiente sicuro e protetto all'interno del territorio Balcanico.






Facebook Twitter Rss