ANNO 7 n° 322
Minacce e ingiurie contro l'ex convivente
Ai domiciliari un 43enne accusato di atti persecutori e stalking
14/11/2017 - 09:42

BAGNOREGIO - Minacce e ingiurie contro la ex convivente. Arrestato per stalking un 43enne.

La stazione dei carabinieri di Bagnoregio l’8 novembre ha eseguito l’ordine di conferma della misura cautelare degli arresti domiciliari nei confronti di un 43enne del posto, responsabile del reato di atti persecutori ''Stalking'' nei confronti della ex convivente.

L’uomo infatti da tempo poneva in atto condotte minacciose e ingiuriose nei confronti della donna al punto da cagionare uno stato di ansia e di paura per la propria incolumità costringendola a cambiare le proprie abitudini di vita.

Le vittime dei reati di violenza domestica molte volte sono soggetti vulnerabili, che spesso non denunciano il fatto per terrore o vergogna, sono seguiti con particolare attenzione e sensibilità dai carabinieri della compagnia di Montefiascone, che mantenendo costante la vicinanza al cittadino, mirano ad infondere quella sicurezza necessaria ad abbattere il muro di paura che spesso induce a subire senza denunciare.







Facebook Twitter Rss