ANNO 9 n° 177
Michael Pang era già stato condannato negli Stati Uniti
Il 22enne fermato con l'accusa di aver rapinato e ucciso Norveo Fedeli aveva scontato 7 mesi per il possesso e consumo di alcolici
06/05/2019 - 15:27

VITERBO - Michael Aaron Pang, il 22enne americano di origini coreane fermato sabato mattina con l'accusa di aver rapinato e ucciso Norveo Fedeli, aveva già avuto una condanna penale negli Stati Uniti. Lo riferisce il Kansas City Star.

A luglio 2014, quando all'epoca era ancora diciasettenne, Pang era stato  condannato nella contea di Johnson a 9 mesi di libertà vigilata per il possesso e consumo di alcolici. La pena era stata poi ridotta a 7 mesi.





Facebook Twitter Rss