ANNO 9 n° 142
''Mettiamo strike-out i bulli'': il motto delle partite tra Montefiascone e Lupi Roma
13/02/2019 - 09:52

MONTEFIASCONE - Nuova iniziativa del Montefiascone Baseball di grande importanza sociale, a conferma del forte impegno di tutta la società nella formazione dei propri ragazzi, al di là degli aspetti più strettamente tecnici.

Cogliendo l’occasione della Giornata Nazionale contro il bullismo, la società falisca ha organizzato, presso il Palazzetto dello sport di Montefiascone, due amichevoli con i Lupi Roma, categorie Minibaseball e Under 12. “Mettiamo strike-out i bulli”, è stato lo slogan della giornata, assegnando così loro l’eliminazione che nel baseball è considerata la più categorica e netta.

I tecnici delle squadre hanno così spiegato agli oltre 50 bambini delle 4 squadre, come il bullismo possa essere sconfitto dalle radici soprattutto mostrando sempre rispetto agli altri, compagni ed avversari, che possono anche essere più o meno simpatici, ma tutti meritevoli di attenzione.

A sottolineare l’importanza attribuita alla giornata, hanno partecipato alla premiazione e distribuzione dei diplomi-ricordo anche l’Assessore allo Sport Paolo Manzi e lo sponsor della serie B WiPlanet, Mauro Torri, oltre naturalmente al neo-presidente della società Mirco Marianello.

Dal punto di vista agonistico, mentre i bimbi del minibaseball hanno giocato senza contare i punti, divertendosi a battere e correre, a partire dal più piccolo, l’esordiente Lorenzo Catalani, che ha appena compiuto 5 anni, il manager dell’U12 Roberto Fortunati ha utilizzato la giornata per provare i ragazzi nei diversi ruoli, tanto che sul monte di lancio si sono avvicendati cinque lanciatori: Marianello Giorgia, Tabarrini Giuseppe, Fortunati Alessandro, Marianello Dario e Amaro Vasquez Leonardo: tutti hanno mostrato notevoli progressi sotto l’attenta guida del pitching-coach Massimo Fortunati. Per la cronaca la partita è stata vinta dai Lupi Roma per 13 a 10. Certamente l’obiettivo non era la vittoria, ma acquisire informazioni per individuare i possibili ruoli dei ragazzi: basti pensare che sono state schierate ben 6 formazioni diverse, una in ogni inning giocato.

Le prossime settimane vedranno la squadra U12 partecipare al secondo torneo “Claudio Vaglio', che si svolgerà presso il Palatenda ITIS a Viterbo nelle domeniche 17 febbraio, 3 e 10 Marzo, con la partecipazione, oltre a Montefiascone e Viterbo, di Lions Nettuno e Perugia.

Domenica 17 il Montefiascone incontrerà alle ore 9 il Rams Viterbo ed alle ore 16 il Perugia.

 






Facebook Twitter Rss