ANNO 9 n° 341
“Metti una sedia”: Vasanello celebra l’artista Ennio De Santis
27/11/2019 - 16:58

VASANELLO - 'Metti una sedia': si terrà il 29 novembre, a Vasanello, l’evento omaggio ad Ennio De Santis, il poeta e pittore della Tuscia Maremmana recentemente scomparso.

“De Santis era molto affezionato al nostro paese – dichiara il sindaco Antonio Porri – al quale era legato da rapporti di lavoro ma, soprattutto da profonde amicizie.

E’ per questo che abbiamo pensato di celebrarlo, insieme ad i suoi amici ed estimatori Melissa Filesi, Alfideo Fochetti e Marcello Arduini, con un appuntamento in sua memoria, che possa rappresentare il punto d’inizio di una serie di iniziative, come il Premio a lui intitolato, rivolto agli studenti della primaria e delle medie, per stimolare la creatività, le competenze sociali e civiche, il senso di iniziativa ed imprenditorialità, la consapevolezza ed espressione culturale.

La manifestazione inizierà alle 15 presso la scuola primaria E. Celestini dove, dopo i saluti del sindaco Antonio Porri e della dirigente scolastica Emilia Conti, Melissa Filesi, Alfideo Fochetti e Marcello Arduini presenteranno l’opera dell’artista ai ragazzi ed inaugureranno la mostra a lui dedicata.

A seguire, presso il cinema Albertone, lo spettacolo-omaggio a cura dei poeti Michela e Pietro Benedetti, Ezio Bruni, Alessandro Calabresi, Mauro Chechi, Irene Marconi, Donato De Acutis, Giampiero Giamogante, Marinella Marabissi, Angelo Rossetti insieme agli “Amici del Poggio”.

 

 

 






Facebook Twitter Rss