ANNO 8 n° 198
Mercato, aperta la doppia pista spezzina
Soleri e Juande nel mirino della società di Camilli. Ora servono rinforzi
04/01/2018 - 05:15

VITERBO - Anche Edoardo Soleri, attaccante spezzino cresciuto nella Roma, nel mirino di Piero Camilli. Stefano Sottili ha ribadito, nell'ultima conferenza stampa, di non voler parlare di mercato eppure il periodo è arrivato e i rinforzi sono necessari. Da blindare i gioielli come il belga Jari Vandeputte che ha confermato la volontà di rimanere nella città dei Papi.

Anche il centrocampista spagnolo Juande, 31enne e compagno di squadra di Soleri, sarebbe nella lista dei desideri che inizia con il nome di Davide Moscardelli che si sta allontanando dall'Arezzo a causa dei problemi societari. Quello che è sicuro è la necessità di una punta che sappia regalare concretezza al reparto offensivo e possa regalare riposo ad uno Jefferson spremuto al massimo tra un infortunio e l'altro.

Serve anche più sicurezza in difesa nonostante una media goal subiti che si è abbassata notevolmente da quando è iniziata l'era Sottili che ha colmato molte lacune. Da quest'anno ci pensa Nelso Ricci a dare qualità ad una squadra ritrovata che lotta per le prime posizioni.

La sosta darà tempo per pensare e far riposare i titolari che hanno bisogno anche di qualche alternativa viste le due competizioni da portare avanti: una coppa Italia lanciata e un campionato ripreso al volo e sopra ogni aspettativa estiva.





Facebook Twitter Rss