ANNO 7 n° 265
Mencarini: ''Entro il 2018 un incremento dell'occupazione''
In progetto un polo ortofrutticolo e carni
19/06/2017 - 10:46

TARQUINIA - Riceviamo e pubblichiamo dal candidato sindaco Pietro Mencarini:

Vorrei lasciare alle spalle l'ultima settimana di campagna elettorale e gli strascichi velenosi dovuti alle falsità lanciate dal mio avversario.

Abbiamo trascorso troppo tempo a parlare del nulla, tralasciando quelle che sono le vere esigenze di Tarquinia e dei suoi cittadini, pertanto da oggi in poi torneremo a parlare delle nostre proposte per il futuro di questa Città.

Tra le prime necessità c'è quella di far si che i nostri giovani abbiano l'opportunità di trovare soluzioni occupazionali senza dover abbandonare il nostro territorio per cercare fortuna altrove.

Sarà necessario mettere in campo tutte le competenze che abbiamo a disposizione per creare posti di lavoro, utilizzando le risorse della nostra zona e facendo si che finalmente possano trasformarsi in opportunità economiche e lavorative.

A tal proposito ho già avuto dei contatti con degli imprenditori interessati a realizzare sul nostro territorio un polo di lavorazione dei prodotti ortofrutticoli e delle carni.

Le strutture che dovranno ospitare questi centri sono state individuate nell'area dell'ex pomodorificio, di proprietà dell'Arsial, che saranno riqualificate, in accordo con la Regione e con gli imprenditori stessi, al fine di fornire a Tarquinia un polo occupazionale in grado creare dagli 80 ai 100 posti di lavoro, da assegnare alle risorse locali.

Per quanto riguarda le materie prime dovrà essere data priorità assoluta ai prodotti ed al bestiame del nostro territorio, con un notevole vantaggio per le aziende locali.

Seguendo queste indicazioni e trovando tutte le sinergie con le Istituzioni il progetto potrebbe essere realizzato nel giro di 18 mesi, pertanto entro la fine del 2018 potremmo avere a Tarquinia una struttura che, coniugando le radici agricole del territorio con le opportunità industriali, permetterebbe di dare respiro alla nostra economia e di iniziare a creare occupazione, con beneficio per tutta la comunità cittadina.

Su questa linea intenderò intraprendere rapporti con altre realtà imprenditoriali per riqualificare le numerose strutture inutilizzate della nostra Città e trasformarle in luoghi in cui poter collocare i nostri ragazzi, offrendogli un'opportunità per il futuro.







Facebook Twitter Rss