ANNO 8 n° 318
Marcolini: ''Interessanti
le società di Camilli''
Si parla di uno scambio di panchina tra Viterbese e Alessandria
08/06/2018 - 01:52

VITERBO - (f.c.) ''Camilli ha dimostrato di voler costruire una squadra per lottare per il vertice. Poi, per trovare un accordo, non bastano i progetti: ci sono anche altre questioni. Però la Viterbese ha fatto bene e le società di Camilli sono sempre molto interessanti''. Queste le parole di Michele Marcolini, ex allenatore dell'Alessandria, raggiunto telefonicamente.

Nelle ultime ore si parla proprio di un suo avvicinamento alla città dei Papi per uno scambio di panchine con Stefano Sottili corteggiato proprio dai grigi. Ma l'ex giocatore del Chievo Verona, precisa: ''Si, ho letto tutto, ne sono al corrente. Onestamente non ho avuto nessun contatto con la dirigenza della Viterbese. L'ultima incontro c'è stato alla finale di coppa Italia, quando ci siamo scontrati. Ma solo sul campo''.

Ancora da delineare il futuro della panchina laziale con il tecnico toscano che ha guidato i leoni durante una stagione, come l'ha definita dopo la sfida di Bolzano, ''sopra le righe''. Occhi lucidi al termine della sconfitta con il Sudtirol, ma tanto orgoglio che non fa pensare a una rapida partenza. Ma nulla è certo. Diversa la situazione di Marcolini che ha chiuso ufficialmente la sua avventura ad Alessandria: ''Ad oggi sono a casa ad aspettare la telefonata giusta''. Da non escludere, dunque, lo scambio di cui si parla nelle ultime ore.





Facebook Twitter Rss