ANNO 8 n° 231
Lupi troppo forti: superata la Wiplanet
Montefiascone perde due partite più equilibrate di quanto dicano i punteggi
17/07/2018 - 09:34

MONTEFIASCONE - La qualità del monte di lancio romano e le assenze di Capezzali e Cappannella hanno condizionato il punteggio delle due partite perse domenica dal WiPlanet nei confronti dei Lupi Roma.

Soprattutto nella prima, i falisci si sono opposti con bravura per metà partita, con il punteggio fisso sul 2 a 2, anche con qualche recriminazione, dato che i giallo verdi avevano battuto una valida in più e commesso un errore in meno. Ma il sesto inning ha visto una serie di episodi che hanno portato nelle casse dei Lupi ben 7 punti, chiudendo di fatto la partita. È calato il lanciatore Pivirotto, dopo 5 ottimi inning, ed il rilievo Carletti ha subito la potenza delle mazze romane, alla quale si è aggiunto un errore difensivo in un momento importante.

È preoccupante però la mancanza di reazione che hanno mostrato i falisci, che nella seconda partita non sono riusciti a toccare con efficacia i due lanciatori romani Pieri e Cozzolino, che hanno totalizzato ben 13 Strike-out in 7 inning; solo 5 le valide del Montefiascone e ben 6 gli errori difensivi.

Vaselli e Salgado debbono inventarsi qualche strategia per porre rimedio a questo calo in battuta, soprattutto considerando che all’inizio del campionato il WiPlanet era tra le migliori squadre della categoria nel box di battuta.

Domenica prossima potrebbe saltare il doppio incontro a Latina, visto che i pontini hanno chiesto il rinvio avendo diversi giocatori impegnati con la nazionale juniores. Rinvio che potrebbe essere salutare per recuperare una forma migliore in battuta.

Nella classifica Lupi e Fiorentina hanno vinto entrambi gli incontri, allungando in classifica sui Red Jack, con il Latina che ha riposato, mentre il WiPlanet è stato raggiunto dalla Lazio.

 






Facebook Twitter Rss