ANNO 8 n° 321
L'ultimo saluto a Pierpaolo Napoli
''Non bisogna mollare'' diceva a Farris che gli regalò la maglia della Lazio
09/07/2018 - 13:01

MONTEFIASCONE - Ha lottato fino all'ultimo con il sorriso. Non ce l'ha fatta PierPaolo Napoli, il ragazzo di Zepponami affetto da distrofia muscolare. Qualche mese fa ha ricevuto la visita di Massimiliano Farris che gli regalò la maglia della Lazio, sua squadra del cuore, firmata da tutti i giocatori. Gli regalò un sorriso impresso in una foto lanciata sul web. ''Ogni volta che qualcuno sembra mollare, - consigliava al mister - ricordategli che non solo sta facendo il mestiere più bello del mondo, ma che c'è chi darebbe di tutto per farlo. E non può''.

Pierpaolo Napoli è stato un collaboratore di Viterbonews 24. Per qualche anno ha tenuto una rubrica ''Diverso è uguale'' nella quale - come scriveva lui - gli piaceva ''raccontare storie un po’ fuori dal comune''. Storie di personaggi, di disabilità, storie con il lieto fine e dalla bella morale. Il suo ultimo articolo risale al 19 luglio 2016: 'John Nash: genio e follia''

Oggi alle 17.00, la città si riunirà per dargli un saluto, l'ultimo. ''Ci hai insegnato che in mezzo alla sofferenza può sempre nascere un sorriso'' scrivono gli amici sui social che sono stati inondati di dediche e saluti.







Facebook Twitter Rss