ANNO 7 n° 264
Lo stendardo del Romanelli al restauro
Il capolavoro della chiesa del Gonfalone sottoposto a intervento conservativo
09/01/2017 - 11:57

VITERBO - Lo stendardo di Giovan Francesco Romanelli (1649) conservato nella chiesa del Gonfalone è stato smontato per essere sottoposto a restauri.

Lo smontaggio è stato compiuto in mattinata, sotto l'attento controllo della sovrintendenza e ha richiesto l'intervento di diverse persone date anche le grandi dimensioni dell'opera e la sua delicatezza.

Il capolavoro barocco veniva portato in processione e rappresenta su un lato il Battesimo di Cristo e sull'altro Maria Santissima del Riscatto con San Bonaventura da Bagnoregio. 

L'opera dovrà essere sottoposta a un'attenta opera di restauro. Interventi necessari e non più rinviabili affinchè possa essere esposta in verticale correttamente.







Facebook Twitter Rss