ANNO 9 n° 341
Leonardo Bargagli da record nei 300 metri
Parte alla grande la stagione agonistica Finass e Atletica Viterbo
08/04/2019 - 09:29

VITERBO - E' partita ufficialmente la stagione Outdoor dell'Atletica viterbese con la disputa sabato 6 aprile presso l'impianto comunale 'Campo Sportivo Scolastico' della prima manifestazione, del ricco programma gare provinciale, che ha visto alternarsi in pista e nelle pedane atleti provenienti da tutto il Lazio e dalle regioni limitrofe. La fidal provinciale di Viterbo del prof. Burratti e dei suoi preziosi collaboratori, non si è fatta trovare impreparata all'appuntamento ed ha messo in campo tutta la sua organizzazione potendo contare sia sul rilevamento cronometrico completamente automatico ed il misuratore elettronico per le gare di lancio. Anche il ricostituito Gruppo Giudici Gara, guidato negli ultimi periodi dal nuovo delegato Fabrizio Maiolati ha risposto all'appello della fidal con la consueta precisione, consentendo un perfetto svolgimento della manifestazione nel rispetto del ricco programma orario. Buoni i risultati ottenuti dagli atleti locali, per niente intimoriti dalla presenza di numerosi atleti regionali di buon livello, con numerose vittorie e tantissimi primati personali, frutto del buon lavoro svolto con i loro tecnici nel lungo periodo di preparazione invernale.

In grande evidenza la compagine giovanile del Capoluogo Finass Assicurazioni Atletica Viterbo ed assoluta dell'Atletica Alto Lazio con numerose individualità di spicco e con risultati che lasciano trasparire notevoli miglioramenti tecnici ed agonistici già in avvio di stagione. Per la Finass degne di nota le vittorie nelle rispettive gare disputate per l'Esordiente Riccardo Paoluzzi 3,82 nel Lungo, i Ragazzi Cristian Pagnottella nei 60m. con 9'30, Federico Frau 1° nel peso con 9,45, Giulia Mecarini nel Peso con 8,15, i Cadetti Jacopo Leonardi al P.B. nell'Alto con 1,63, Federico Ercoli nel Lungo con 5,28, Giuseppe Guerra vincitore del Peso e del Disco rispettivamente con il nuovo P.B. 12,24 e 31,31, Elena Vergaro P.B. negli 80m. con 10'43 e 5,04 nel Lungo, Aurora De Santis 1,43 nell'Alto . Buone prestazioni anche per Matteo Cianchelli 2'56'36 nei 1000m., Cristina Cacala 3,50 nel Lungo, Diego Anselmi 42'94 nei 300m. e Spiti Valeria 1,35 nell'Alto. Per l'Atletica Alto Lazio subito in evidenza il velocista Leonardo Bargagli che ottiene la migliore prestazione del ricco pomeriggio sportivo, correndo il primo 300m. stagionale nell'ottimo tempo di 35'56. Desta buona impressione tecnica la sua corsa e la sua progressione, per niente frenato nel rettilineo finale dal vento contrario; dietro di lui buoni risultati anche dei compagni di squadra Andrea Panza con 38'81 e Armando Andrusca con 39'22. Esordio in pista anche per Davide Castellana che nei 1000m. ottiene un vistoso miglioramento correndo la distanza in 2'49'32 ed esordio sulla distanza anche per l'Allieva Jessica Baldassini che ottiene 3'43'64. Grandi miglioramenti anche per il giovanissimo saltatore Juniores Mohammad Rafi che nel lungo supera brillantemente la barriera dei 6m. saltando nell'ultimo turno della gara a 6,15 e bene anche il compagno di squadra, il debuttante nella categoria Allievi Loajit Botticelli che ottiene 5,73. Alessio Rovella ottiene 10'87 negli 80m., nell'Alto 1.30 per Erica Ciatti e nel Lungo 3,58 per Benny Doumboya.






Facebook Twitter Rss