ANNO 9 n° 203
L'agibilità è obbligatoria?
03/06/2014 - 15:31
di Fabio Olivieri

Il certificato di agibilità attesta la sussistenza delle condizioni di sicurezza, igiene, salubrità risparmio energetico degli edifici e degli impianti installati, valutate secondo quanto dispone la normativa vigente. E’ questa la definizione ufficiale dell’agibilità, certificato che viene rilasciato, al richiedente,  dagli uffici comunali.

E’ il Regio Decreto del 1934 che istituisce questo nuovo certificato e da allora la normativa ha subito pochissime modificazioni; sarà per questo che attorno al tema c’è una grande confusione ma con la sentenza 23157 dell’11 ottobre 2013 la Corte di Cassazione ha stabilito che il venditore-costruttore di un bene immobile ha l’obbligo di trasferire all’acquirente un fabbricato idoneo ad ottenere l’agibilità prevista.

 

 





Facebook Twitter Rss