ANNO 9 n° 232
La Viterbese torna a casa: occhio al Catania
L'ultima partita, a Siracusa, ha spezzato la striscia di risultati utili e il viaggio di ritorno è stato un'odissea
24/02/2019 - 07:30

VITERBO - (f.c.) Partita non semplice per la Viterbese. Al Rocchi c'è un Catania fermo in terza posizione con 15 vittorie macinate. E anche il momento non facilita le cose: i gialloblu vengono da un pareggio in casa della Cavese e una sconfitta a Siracusa che ha spezzato la striscia di risultati utili inanellata da Antonio Calabro.

Anche il viaggio di ritorno dalla Sicilia non ha aiutato: bloccati in aeroporto per il volo cancellato, causa eruzione dell'Etna, e un'altra notte fuori con una seduta di allenamento in meno. Ma di momenti così, c'è da metterlo in conto, ne capiteranno ancora. Il calendario è fitto e le trasferte sono piuttosto lunghe.

Da valutare le condizioni di molti giocatori tornati doloranti dalle trasferte. Ad arbitrare il match ci penserà il sig. Giacomo Camplone della sezione di Pescara. Al suo fianco gli assistenti Mirco Carpi Melchiorre di Orvieto e Francesco Gentileschi di Terni.

Una cinquantina i biglietti venduti per il settore ospiti, fino al pomeriggio di ieri. Il fischio d'inizio è previsto per le ore 14.30 tra le mura amiche del Rocchi. 

Ecco le dichiarazioni di mister Calabro alla vigilia del match: ''Affronteremo la gara al massimo delle nostre forze e con il nostro solito atteggiamento. Strategicamente non cambierà nulla rispetto alle altre partite giocate, ma dovremo stare molto attenti al gioco del Catania. Dobbiamo essere bravi a contenere la loro forza e a cercare di sfruttare le poche lacune che hanno. Se facciamo una prestazione di questo tipo, quindi una prestazione da Viterbese, come mostrato nella maggior parte dei casi da quando sono sulla panchina gialloblu, possiamo fare bene. Il Catania è una squadra costruita per vincere il campionato, un blasone veramente importante, che ha nella società la sua forza e nei singoli la consapevolezza di vincere le partite, anche da un momento all’altro durante il corso delle gare''.

Elenco dei convocati: Artioli Filippo, Atanasov Zhivko, Baldassin Luca, Bismark Ngissah, Cenciarelli Diego, Coda Andrea, Coppola Fausto, Damiani Samuele, Demba Thiam, De Giorgi Francesco, Mignanelli Daniele, Milillo Alessio, Molinaro Salvatore, Pacilli Mario, Palermo Simone, Polidori Alessandro, Rinaldi Michele, Sparandeo Luca, Sini Simone, Tsonev Radoslav, Valentini Alex, Vandeputte Jari e Zerbin Alessio.





Facebook Twitter Rss