ANNO 9 n° 259
La Viterbese pensa al Lariano e si muove per un centrocampista
10/12/2013 - 02:01

VITERBO – Il pareggio contro la Sorianese tiene comunque la Viterbese nella scia del Rieti capilista. Restano sempre tre i punti di ritardo dai sabini, ma si avvicina la sfida verità che si giocherà al Rocchi fra due settimane. E in mezzo c’è il mercato che deve essere completato (la società è sempre alla ricerca di un centrocampista centrale) e la Coppa Italia, con la gara di ritorno sul sintetico di Lariano. Solimina è stato nel complesso soddisfatto della prova della squadra: continua, però, a ripetere che le condizioni del manto erboso del Rocchi nascondono più di qualche insidia soprattutto quando la squadra è chiamata a fare la partita e a sbloccare quelle situazioni attraverso il fraseggio veloce palla a terra. In tutti i casi la Viterbese avrebbe potuto fare di più, anche se ha trovato un avversario solido che in più occasioni ha sbarrato la strada alle bocche di fuoco gialloblu.

Da oggi però il pensiero è rivolto al Lariano. Domani gara di ritorno dei quarti di finale di Coppa Italia. C’è da andarsi a prendere la qualificazione alle semifinali della manifestazione tricolore. La Viterbese all’andata ha inclinato il discorso dal suo lato. Ora deve legittimare il 3-1 griffato Pero Nullo con cui ha schiantato i castellani. Che però sono una buona formazione, che ha cambiato allenatore e viaggiano con il vento in poppa dopo le cinque reti con cui hanno seppellito il Borgo Podgora in campionato. Non sarà una gara facile per la banda di Solimina: quel gol di Romei tiene accesa la fiammella della speranza per il Lariano.

La squadra torna a lavorare oggi pomeriggio al Rocchi per preparare la sfida. Il tecnico romano, come ha confermato nel post derby, sicuramente darà spazio a chi ha giocato di meno in attesa degli ultimi regali del mercato. La Viterbese è alla ricerca di un centrocampista che copra il buco di idee in mezzo al campo.

Dopo il taglio di Romondini, Solimina ha fatto giocare Federici, ma la mancanza di un regista dai piedi buoni che detti tempi e ritmi della manovra, si è fatta sentire. Faenzi e Federici non possono continuamente cantare e portare la croce. Inizialmente si era fatto il nome di Rocco Giannone, ma la trattativa è saltata. Quindi la società ha alzato il pressing su Roberto Travaglione, ma il Civitavecchia non molla la presa. E la dirigenza gialloblu sta virando su altri nomi. Per ora gli operatori di mercato lavorano sotto traccia alla ricerca della pedina giusta da inserire nello scacchiere di Solimina. Entro la fine della settimana si avranno novità in merito.

LA CLASSIFCA DEI MARCATORI

10 GOL: Cerone (Viterbese Castrense)

8 GOL: Maestà (Nuova Sorianese)

7 GOL: Cesaro (Empolitana); Bertino e Mereu (Montecelio); Spaziani (Futbolclub); Artistico (Rieti)

6 GOL: Federici (Monterotondo Calcio); Barile (Futbolclub); Agostino (Fregene)

5 GOL: Toscano e Federici (Viterbese Castrense); Garat (Rieti); Paoloni (Caninese); Bentivoglio (Cerveteri); Pascucci (Fonte Nuova)

4 GOL: Pezzotti e Cardillo (Rieti); Meloni e Ianni (Villanova); Morelli (Grifone Monteverde); Ingrosso (Caninese); Pacenza (Viterbese Castrense); Ferri e Borgognoni (Real Monterosi); De Lucia (Nuova Sorianese); Goretti (Caninese); Bacchi (Ladispoli); Spanò (Futbolclub)

3 GOL: Noviello e M. Marini (Viterbese Castrense); Andreoli (Nuova Sorianese); Brancati (Fonte Nuova); Iannotti (Grifone Monteverde); Sansotta, Severini, Rocchi e Silvestrini (Montecelio); G. De Dominicis (Monterotondo Calcio); Giuffrida, Leone e Romagnoli (Civitavecchia); Ponzio, Gravina e Berardi (Ladispoli); Serafini (Montefiascone); Sabatino (Rieti); Nanni (Fregene); De Francesco (Viterbese/Città di Monterotondo); Paraschiv (Cerveteri)

2 GOL: Pero Nullo (Viterbese Castrense); Maimone (Empolitana); Elisei e Panunzi (Civitavecchia); Monteforte (Nuova Sorianese); Roccisano (Caninese); Montepaone (Fregene); Cavallaro e Petrangeli (Città di Monterotondo); Mancini, Sargolini (Grifone Monteverde); Nami, Cesarini, Vittori e Calevi (Montefiascone); Crisostomi (Montecelio); Marini L. (Villanova); Palmerini (Fonte Nuova); Di Chiara (Cerveteri); Fiorini e Tafi (Fregene); Prosperi (Città di Monterotondo); Fiorucci (Monterotondo Calcio); Franchitti e M. Luciani (Real Monterosi); Franceschi (Grifone Monteverde); Gay (Rieti)

1 GOL: Giurato, Faenzi e Ingiosi (Viterbese Castrense); Troili e A. Ferri (Caninese); Esposito, Ruggiero, Iovino, Temperini e Pagnanelli (Grifone Monteverde); D’Ovidio, Pesce, Capogreco, Mattoni e Giordano (Fonte Nuova); Persichetti, Giampaolo, Santori e Tonga (Villanova); Rotariu, Cervini, Giacani e Di Cesare (Empolitana); Maestrelli, Macellari, Chianelli, Bevilacqua e Midulla (Futbolclub); Fabricatti, A. De Dominicis, Maresca e Barbetti (Monterotondo Calcio); Lutchner, Grimaldi, Proietti, Flauto e Bellacima (Montefiascone); Amassoka, Kanku, A. Luciani, Lazzarini, Pollini e Faina (Nuova Sorianese); Malinconico e Torroni (Real Monterosi); Totino, Marvelli, Petronilli e Mannozzi (Ladispoli); Lamback e Federici (Città di Monterotondo); Franceschini e Tartaglione (Fregene); Sacripanti (Civitevecchia); Mariani e Longo (Rieti); Giorgi, Abis, Chierico, Di Giacinto e Lelli (Cerveteri); Minelli e Berardi (Montecelio).





Facebook Twitter Rss