ANNO 9 n° 169
La Torres recupera 2 punti: ora è a -9 dalla Viterbese
Ricorso sul calcioscommesse
07/03/2016 - 17:17

ROMA – La Corte d’appello federale si è espressa oggi sui ricorsi (28, tra società e tesserati) presentati per le persone e i club coinvolte e condannate in primo grado nel processo Dirty soccer (calcio scommesse). E l’esito riguarda da vicino anche il girone G della serie D, quello insomma dove sono impegnate la Viterbese, prima in classifica, e la Flaminia.

La squadra coinvolta è la Torres, condannata a quattro punti di penalità in primo grado oltre a 10mila euro di multa. Bene, la Corte d’appello ha accolto parzialmente le ragioni del sodalizio sassarese, riducendo la penalizzazione a due punti, sempre da scontarsi in questo campionato. La Torres così sale a quota 50 in classifica, affiancando i cugini dell’Olbia, ma distante ancora 9 punti dalla vetta, dove restano saldi i gialloblu con 59 punti. Con sette giornate ancora da giocare, e 21 punti in teoria disponibili, i rossoblu possono ancora scalare qualche posizione, dunque. Rossoblu che al Rocchi, un mese fa, sono stati battuti senza pietà proprio dalla formazione di mister Nofri (nella foto, un momento del match).





Facebook Twitter Rss