ANNO 8 n° 113
La Stella Azzurra torna a giocare da capolista
In trasferta dominata Fondi per 86 a 57, spazzata via ogni incertezza
15/04/2018 - 10:38

VITERBO - Alla Stella Azzurra-Ortoetruria, nel suo momento difficile della stagione, serviva vincere contro una avversaria di tutto rispetto, tornando ad esprimere il gioco che l'ha portata in vetta alla classifica ed allontanando dalla mente quello stato di incertezza sulle sue reali condizioni che da qualche tempo sembrava averla colpita.

E così è stato. I ragazzi di Fanciullo sono scesi in campo a Fondi contro una buona e solida Virtus affrontandola subito con la mentalità giusta, di nuovo consapevoli dei propri mezzi e soprattutto della necessità di giocare il loro basket, disputando una gara nella quale, oltre che conquistare la vittoria, hanno convinto per tutto quello che hanno fatto rivedere: rapida circolazione della palla, manovra corale, tanti assists e tiratori di nuovo in grande spolvero.

Nel primo tempo i biancostellati hanno messo all'attivo 29 punti con i quali hanno scavato un solco profondissimo (+19) che Fondi non ha potuto più colmare, sia pur il sempreverde Romano ed i suoi mettendo in mostra nei successsivi due quarti un gioco efficace che ha permesso ai padroni di casa di recuperare qualche punto. Ma nell'ultima frazione l'Ortoetruria ha di nuovo spinto sull'accelleratore e con un altro parziale da + 16 ha definitivamente chiuso la partita, utilizzando positivamente anche tutti gli under che hanno portato il loro utile apporto alla causa comune. 86-57 il risultato finale che evidenzia una gara tutta d'attacco della Stella con contributo notevole in termini di punti sia di Rovere (27) che di Caridà (19), ai quali si è aggiunto un ottimo Baldelli (13). Ma è la squadra nel suo complesso che si è ben comportata, praticando un gioco piacevole nel quale tutti hanno interpretato egregiamente le indicazioni di coach Fanciullo, impegnato per tutti i 40 minuti a teleguidare i suoi giocatori. Vittoria quindi importantissima per la testa di ragazzi e staff, finalmente tornata libera, ma anche per la classifica finale. Alla Stella Azzurra basterà infatti conquistare due punti nelle prossime due gare pere essere matematicamente certa di chiudere la stagione regolare al primo posto assoluto e disputare i playoff con il bonus di eventuale gara tre sempre tra le mura amiche.

Un obiettivo che i ragazzi di Fanciullo cercheranno di cogliere fin da domenica prossima al PalaMalè contro Anzio, in una serata nella quale la società viterbese sta organizzando per il pubblico presente anche altre piacevoli ed interessanti sorprese, sportive e non.






Facebook Twitter Rss