ANNO 9 n° 259
La stagione della Viterbese parte in Comune
Arena: ''Saremo vicini alla società''. Romano: ''Il nostro è un progetto a lungo termine''
20/08/2019 - 16:39

VITERBO - E' iniziata a Palazzo dei Priori la settimana che porterà all'esordio in campionato della nuova Viterbese targata Romano. Nel pomeriggio infatti, il Sindaco Arena insieme all'assessore De Carolis e ai consiglieri Marini e Achilli, ha ricevuto la visita del nuovo presidente gialloblu ed il direttore generale Foresti.

Dopo un primo scambio di battute informali, a prendere la parola e a salutare i presenti è stato il ''padrone di casa'', Giovanni Arena. “Benvenuto al nuovo presidente Marco Arturo Romano - ha dichiarato il primo cittadino -. La stagione sta per iniziare e io ovviamente sarò presente dalla prima partita al Rocchi di domenica prossima. Mi sento di ringraziare molto anche il presidente che per sei anni ha guidato i gialloblu, Piero Camilli: ha dato tanto alla Viterbese e l'ha portata in alto in un momento molto difficile''.

Di conseguenza, la parola è passata al presidente Romano. ''Ringrazio il sindaco e la città di Viterbo per questa accoglienza - ha detto l'ingegnere di Cassino -. Sono solo pochi giorni che sto qua, ma mi sembra sia passato molto più tempo. Io credo che noi rappresentiamo non solo la città, ma tutta la Provincia. Ci accingiamo ad una stagione difficile, il girone del Sud è forse il più competitivo dei tre, ma sono comunque ottimista. Il nostro è un progetto giovane che mira a far crescere e valorizzare i nuovi talenti. Ringrazio il Comune, noi chiediamo alle autorità di darci una mano sia in termini di presenza, sia nella realizzazione di opere come la tribuna Prato Giardino. Mi auguro inoltre che i tempi per il campo in sintetico del Pilastro siano rispettati. Io sono qui a Viterbo per un progetto a lungo termine''.

Anche l’assessore De Carolis e il consigliere Achilli hanno offerto il loro contributo: ''Sono d'accordo con il cambio del nome: ritornare a chiamarsi solamente Viterbese è importante per realizzare un progetto che mira ad arrivare a tutta la provincia - ha sostenuto l'assessore -. Noi, come amministrazione, saremo accanto alla società''. ''È importante che l’amministrazione sia vicina alla squadra ed alla società - ha ribadito anche il consigliere Achilli -. Fondamentale sarà il ritorno della squadra ad allenarsi a Viterbo. Oggi è stata una giornata particolare per la squadra, ma sono felice di riavere una squadra che possa rappresentare tutto il territorio''.

Gli ultimi due interventi sono stati quelli del consigliere Marini e del direttore generale Foresti. ''''Abbiamo fatto un viaggio a Roma per acquisire lo stadio della Regione - ha specificato Marini -. Prima di fare interventi dobbiamo avere concretamente la gestione della struttura. Questo è un passaggio delicato ma fondamentale per mettere insieme i tasselli che mancano per riorganizzare lo stadio e poter fare dei lavori''. ''Sono molto felice di essere rimasto - ha concluso Foresti -. Ringrazio la famiglia Camilli per quanto fatto e per aver passato la società ad una persona seria e preparata come Romano. C'è tanto da fare, ma ringrazio il Comune per i tanti progetti che sta portando avanti per rilanciare il progetto Viterbese. Spero che riusciremo a fare ancora altro insieme''.

Prima dei saluti, Arena ha consegnato a Romano una targa di auguri per la nuova stagione. Il neo presidente ha omaggiato il sindaco con la maglia della Viterbese 2019-2020 con il numero uno.





Facebook Twitter Rss