ANNO 9 n° 144
La Rete degli Studenti contro il fascismo
Sabato 27 l'iniziativa ''Non me sta bene che no''
24/04/2019 - 09:25

VITERBO - Sabato prossimo, 27 aprile, noi ragazzi della Rete degli Studenti organizzeremo, presso il circolo Arci “Biancovolta”, a partire dalle ore 15:00, un’iniziativa sul tema dell’antifascismo dal titolo “Non me sta bene che no”.

L’iniziativa prende spunto dallo scontro tra Simone, un giovane ragazzo di Torre Maura, e uno dei dirigenti locali di Casapound, che è balzato agli onori della cronaca. Simone ha giustamente accusato il fascista di cavalcare le paure degli abitanti del quartiere per ottenere visibilità e mero consenso elettorale, facendo passare un intero quartiere per razzista e discriminatorio.

Abbiamo deciso quindi di costruire, insieme a tante ragazze e ragazzi che si sono impegnati nella sua realizzazione, un’assemblea pubblica nell’ambito del festival antifascista Resist organizzato annualmente da Arci Viterbo, grazie al quale avremo la possibilità di ampliare la discussione con l’intervento del Presidente Marco Trulli.

L’iniziativa di sabato proverà ad essere un’occasione nuova per attualizzare un tema oggi troppo spesso trascurato e maltrattato anche dagli schieramenti politici al governo del paese. Proveremo ad affrontarlo in un’ottica innovativa attraverso gruppi e supporti multimediali. Invitiamo per questo tutti gli studenti interessati al tema, o anche solo coloro che vorrebbero farsi un’idea su di esso, a partecipare.






Facebook Twitter Rss