ANNO 8 n° 289
La Polstrada potrebbe partecipare ai funerali di Davide Ciuffreda
Gli agenti vicini al papà del bambino
13/01/2018 - 06:42

VITERBO - Si terranno con tutta probabilità la prossima settimana i funerali di Davide Ciuffreda, il bambino di 10 anni, morto per le gravi ferite riportate nell’incidente avvenuto in superstrada lo scorso 3 gennaio.

La data non è stata ancora fissata ma, stando a quanto riferiscono persone vicine alla famiglia, saranno celebrati nella chiesa evangelica di Reggio Emilia non appena le condizioni della mamma, Antonella Incerti – rimasta gravemente ferita nello scontro – le consentiranno di prendere parte al rito. Alla cerimonia potrebbe partecipare anche una delegazione della polizia stradale di Viterbo.

La tragedia che ha colpito Michele Antonio Ciuffreda e Antonella Incerti, la grande forza che hanno dimostrato nell’affrontare questo momento terribile, la loro straordinaria fede hanno lasciato il segno in quanti a Viterbo hanno avuto modo di essere loro vicini: la polizia stradale e i vigili del fuoco intervenuti sul luogo dell’incidente, il personale dell’ospedale Belcolle che si è preso cura di loro.

E proprio per questo sentimento di vicinanza, pare che alcuni agenti della polstrada di Viterbo abbiamo manifestato a Michele Antonio Ciuffreda l’intenzione di partecipare ai funerali. Michele Antonio Ciuffreda che insieme alla moglie e alla salma del figlio ha fatto ritorno ad Albinea, in cui vive, mercoledì scorso, non prima di aver ringraziato (clicca qui per leggere l'articolo) i tutti i viterbesi che, in questi giorni difficili, si sono stati vicini a lui e alla consorte.

Facebook Twitter Rss