ANNO 7 n° 352
''La Pietà'' si mostra fiera ai londinesi
Il principe Carlo ha chiesto, al sindaco, notizie sulla Macchina di Santa Rosa
14/03/2017 - 10:08

VITERBO – La Pietà di Sebastiano del Piombo, vanto dell’arte viterbese, ha iniziato la sua esperienza a Londra. ''Michelangelo e Sebastiano'' è questo il titolo della mostra alla National Gallery, dal 15 marzo al 25 giugno, che vede come protagonista indiscussa la tavola proveniente dal Museo civico del capoluogo della Tuscia.

''Eccola, La Pietà di Sebastiano del Piombo alla National Gallery di Londra – scrive su Facebook Visit Viterbo -. Una mostra ed un allestimento straordinari in uno dei musei più importanti del mondo. All’inaugurazione era presente anche il Principe Carlo che ha chiesto al sindaco Michelini, a Londra insieme agli assessori Barelli e Delli Iaconi, notizie della Macchina di Santa Rosa. Viterbo cresce – conclude il post – insieme ai suoi tesori di arte e di fede''.

E' vero il sindaco Leonardo Michelini e il principe Carlo d'Inghilterra, a Londra, si sono incontrati davanti alla Pietà di Sebastiano del Piombo alla National Gallery. È accaduto nel pomeriggio di ieri, in occasione dell'inaugurazione della mostra Michelangelo & Sebastiano, a meeting of minds. Con il primo cittadino anche gli assessori alla cultura Antonio Delli Iaconi e al turismo Giacomo Barelli.

''Una mostra e un allestimento straordinari in uno dei musei più importanti e prestigiosi a livello mondiale, che conta oltre sette milioni di visitatori all'anno, provenienti da ogni parte del mondo – ha sottolineato entusiasta il sindaco Michelini -. La Pietà è l'opera protagonista della mostra. Ha un ruolo di primo piano. All'ingresso della National Gallery, a pochi passi dalla biglietteria, è esposta una riproduzione della Pietà che richiama l'evento espositivo. Durante la presentazione di ieri, il curatore della mostra ha più volte menzionato Viterbo. È una mostra molto prestigiosa e alla Pietà viene riconosciuta l'importanza che merita, in un contesto internazionale. Ritrovare qui il 'nostro' Sebastiano del Piombo, con il principe Carlo che ha speso parole di apprezzamento e ammirazione per l'opera, sinceramente emoziona un po'''.

Ma c'è dell'altro. Il principe di Galles ha chiesto al sindaco Michelini notizie di Viterbo, di Villa Lante e della Macchina di Santa Rosa, ammirata dal vivo nel 1993. ''É stata davvero una grande sorpresa – ha aggiunto il sindaco -. Il principe Carlo ha condiviso con noi alcuni momenti di quel Trasporto a cui ha assistito con emozione diversi anni fa e di cui conserva ancora un bellissimo e vivo ricordo''.

La Pietà di Sebastiano del Piombo resterà esposta alla National Gallery di Londra fino al prossimo 25 giugno. Lo scorso venerdì al museo civico di Viterbo è arrivato il capolavoro di Andrea Mantegna, La Vergine ed il Bambino con la Maddalena e San Giovanni il Battista, proveniente dalla stessa National Gallery.







Facebook Twitter Rss