ANNO 9 n° 325
''La minoranza ha forzato sulla data
e ci ha permesso di dimostrare unità''
Il sindaco sulla seduta di consiglio a vuoto. A giorni la giunta torna al completo
10/03/2019 - 07:24

VITERBO - Cambiare tutto per non cambiare nulla...o quasi. Dopo due settimane di tensioni, con una crisi politica che ha fatto temere il peggio per la tenuta dell'amministrazione Arena (per la verità il sindaco non ha mai creduto che si arrivasse a far saltare il banco) torna il sereno nel centrodestra. E a sancirlo, paradossalmente, è stata l'opposizione che si è impuntata sulla data di giovedì 14 per il consiglio comunale straordinario sulla crisi politica.

''A causa degli impegni che avevo - spiega Arena - avevo chiesto di poterlo fare martedì-mercoledì. Non l'hanno voluto fare e hanno strumentalizzato tutto. Una presa di posizione della minoranza che ha consentito alla maggioranza di dare una dimostrazione di compattezza. E' stato un segnale di distensione. Quindi ringrazio la minoranza che ci ha aiutato a dare un segnale di questo tipo''.

Andando invece al cuore della faccenda, nella settimana entrante si sancirà il ritorno in giunta dei due assessori dimissionari di Fratelli d'Italia, Laura Allegrini e Marco De Carolis, ma anche di Claudia Nunzi. ''Ci saranno le indicazioni dei partiti - dice il sindaco - rientreranno tranquillamente. Incomprensioni e tensioni sono state superate. Sul fronte delle deleghe, io mi terrò la polizia locale e ognuno quelle che aveva già''. Giovedì tornerà a riunirsi la giunta, al completo. Almeno così si spera. Quella che si apre domani sarà comunque una settimana impegnativa.

''Nei prossimi giorni - rivela Arena - farò installare le barriere al Bullicame. Giovedì riaprirò, dopo tre anni, il centro per la raccolta degli ingombranti di Grotte Santo Stefano''. ''Nonostante le difficoltà di questi giorni nella maggioranza - continua il sindaco - ho aumentato l'impegno. Abbiamo completato il bando per l'appalto dei rifiuti che mi auguro di portare in giunta giovedì con le linee guida così che si possa pubblicare il bando''. Giovedì quindi dovrebbe essere la data spartiacque tra crisi e post-crisi e segnare la ripartenza della giunta.





Facebook Twitter Rss