ANNO 10 n° 27
La figlia di Sergio Endrigo a processo per diffamazione a Viterbo
A denunciarla il giornalista de Il Manifesto, Aldo Colonna
12/01/2020 - 07:04

VITERBO – La figlia di Sergio Endrigo, l’indimenticato cantautore morto nel 2005, finisce a processo per diffamazione nel tribunale di Viterbo.

A denunciarla Aldo Colonna, il giornalista de Il Manifesto, che sarebbe stato diffamato attraverso un post pubblicato dalla donna su un social network per aver partecipato come opinionista ad una trasmissione Mediaset condotta da Barbara D’Urso. Partecipazione, però, che non ci sarebbe mai stata.

Così Claudia Endrigo è finita nelle aule di giustizia di via Falcone e Borsellino di fronte al giudice Gaetano Mautone.

Nei giorni scorsi Colonna è stato sentito come persona offesa: al tribunale avrebbe raccontato di come il rapporto di amicizia e stima con la figlia di Endrigo sarebbe andato avanti per anni, tanto che la stessa gli avrebbe voluto affidare la stesura della biografia ufficiale del padre.

Ora sono una di fronte all’altro in tribunale: la prossima udienza è fissata per marzo.







Facebook Twitter Rss