ANNO 8 n° 144
''La Fials si conferma primo sindacato a Belcolle''
Le elezioni interne alla Asl confermano i risultati dell'anno precedente
20/04/2018 - 15:37

Riceviamo e pubblichiamo da Fials

VITERBO - La Fials (federazione Italiana Autonomie Locali e Sanità) è il primo sindacato all’ospedale di Belcolle  ed il secondo per voti complessivi nella ASL Viterbo.  

Le elezioni del 17-18-19-aprile che si sono svolte su tutto il territorio della ASL Viterbo, dove hanno votato 1716 dipendenti, su 2130 aventi diritto, per il rinnovo della Rappresentanza Sindacale Unitaria (RSU), hanno riconfermato sostanzialmente i risultati delle RSU 2015 e decretato il successo della Fials.

I lavoratori hanno voluto con il voto esprimere liberamente ed in modo incondizionato la propria fiducia al sindacato autonomo Fials, che nel corso di questi anni si è impegnato per  salvaguardare i diritti dei lavoratori, per il miglioramento dei servizi resi ai cittadini e per la crescita complessiva della sanità viterbese.

Il grande successo della nostra lista costituita da infermieri, ostetriche, tecnici, amministrativi ed ausiliari, è la dimostrazione della credibilità dei nostri candidati  e dello stretto collegamento tra gli stessi e la base dei lavoratori.

Le nostre idee ed i nostri programmi, per il miglioramento delle condizioni di lavoro, per rivendicare adeguati riconoscimenti economici, per una corretta ripartizione delle risorse disponibili nella ASL Viterbo, sono oggi supportati dal grande consenso che i lavoratori hanno voluto manifestare attraverso il voto alla Fials, decretando l’inizio di una nuova stagione, espressione della coscienza sindacale ritrovata da molti lavoratori. 

Faremo tesoro del sostegno che abbiamo ottenuto liberamente, e forniremo alla Direzione Generale della ASL di Viterbo, ogni utile indicazione che possa offrire un contributo serio per la riduzione degli sprechi, per la valorizzazione della professionalità, il rispetto delle regole e la corretta distribuzione dei carichi di lavoro tra i dipendenti.

Un ringraziamento particolare a tutti coloro che credono nella libertà e che oggi si sono identificati nelle nostre idee, a coloro che quotidianamente svolgono il proprio lavoro con serietà ed impegno nei servizi sanitari e negli uffici e che vogliono rilanciare il ruolo centrale del sindacato, quale strumento essenziale per una moderna gestione della sanità viterbese

La Fials (federazione Italiana Autonomie Locali e Sanità) è il primo sindacato all’ospedale di Belcolle   ed il secondo  per voti complessivi nella ASL Viterbo.  
Le elezioni del 17-18-19-aprile che si sono svolte su tutto il territorio della ASL Viterbo, dove hanno votato 1716 dipendenti, su 2130 aventi diritto, per il rinnovo della Rappresentanza Sindacale Unitaria (RSU), hanno riconfermato sostanzialmente i risultati delle RSU 2015 e decretato il successo della Fials.
I lavoratori hanno voluto con il voto esprimere liberamente ed in modo incondizionato la propria fiducia al sindacato autonomo Fials, che nel corso di questi anni si è impegnato per  salvaguardare i diritti dei lavoratori, per il miglioramento dei servizi resi ai cittadini e per la crescita complessiva della sanità viterbese.
Il grande successo della nostra lista costituita da infermieri, ostetriche, tecnici, amministrativi ed ausiliari, è la dimostrazione della credibilità dei nostri candidati  e dello stretto collegamento tra gli stessi e la base dei lavoratori.
Le nostre idee ed i nostri programmi, per il miglioramento delle condizioni di lavoro, per rivendicare adeguati riconoscimenti economici, per una corretta ripartizione delle risorse disponibili nella ASL Viterbo, sono oggi supportati dal grande consenso che i lavoratori hanno voluto manifestare attraverso il voto alla Fials, decretando l’inizio di una nuova stagione, espressione della coscienza sindacale ritrovata da molti lavoratori. 
Faremo tesoro del sostegno che abbiamo ottenuto liberamente, e forniremo alla Direzione Generale della ASL di Viterbo, ogni utile indicazione che possa offrire un contributo serio per la riduzione degli sprechi, per la valorizzazione della professionalità, il rispetto delle regole e la corretta distribuzione dei carichi di lavoro tra i dipendenti.
Un ringraziamento particolare a tutti coloro che credono nella libertà e che oggi si sono identificati nelle nostre idee, a coloro che quotidianamente svolgono il proprio lavoro con serietà ed impegno nei servizi sanitari e negli uffici e che vogliono rilanciare il ruolo centrale del sindacato, quale strumento essenziale per una moderna gestione della sanità viterbesLa Fials (federazione Italiana Autonomie Locali e Sanità) è il primo sindacato all’ospedale di Belcolle   ed il secondo  per voti complessivi nella ASL Viterbo.  Le elezioni del 17-18-19-aprile che si sono svolte su tutto il territorio della ASL Viterbo, dove hanno votato 1716 dipendenti, su 2130 aventi diritto, per il rinnovo della Rappresentanza Sindacale Unitaria (RSU), hanno riconfermato sostanzialmente i risultati delle RSU 2015 e decretato il successo della Fials.I lavoratori hanno voluto con il voto esprimere liberamente ed in modo incondizionato la propria fiducia al sindacato autonomo Fials, che nel corso di questi anni si è impegnato per  salvaguardare i diritti dei lavoratori, per il miglioramento dei servizi resi ai cittadini e per la crescita complessiva della sanità viterbese.Il grande successo della nostra lista costituita da infermieri, ostetriche, tecnici, amministrativi ed ausiliari, è la dimostrazione della credibilità dei nostri candidati  e dello stretto collegamento tra gli stessi e la base dei lavoratori.Le nostre idee ed i nostri programmi, per il miglioramento delle condizioni di lavoro, per rivendicare adeguati riconoscimenti economici, per una corretta ripartizione delle risorse disponibili nella ASL Viterbo, sono oggi supportati dal grande consenso che i lavoratori hanno voluto manifestare attraverso il voto alla Fials, decretando l’inizio di una nuova stagione, espressione della coscienza sindacale ritrovata da molti lavoratori. Faremo tesoro del sostegno che abbiamo ottenuto liberamente, e forniremo alla Direzione Generale della ASL di Viterbo, ogni utile indicazione che possa offrire un contributo serio per la riduzione degli sprechi, per la valorizzazione della professionalità, il rispetto delle regole e la corretta distribuzione dei carichi di lavoro tra i dipendenti.Un ringraziamento particolare a tutti coloro che credono nella libertà e che oggi si sono identificati nelle nostre idee, a coloro che quotidianamente svolgono il proprio lavoro con serietà ed impegno nei servizi sanitari e negli uffici e che vogliono rilanciare il ruolo centrale del sindacato, quale strumento essenziale per una moderna gestione della sanità viterbese

 






Facebook Twitter Rss