ANNO 9 n° 260
JazzUp chiude con due big: Rosario Giuliani e Fabio Concato
I concerti sono in programma sabato e domenica in piazza Unità d'Italia
20/08/2019 - 09:54

VITERBO - JazzUp Festival, si conferma quest'anno uno degli eventi di maggior attrazione della città di Viterbo. Per la prima volta in programmazione nel mese di agosto, lo storico festival di musica jazz è diventato più grande e ha accompagnato le serate estive della città trovando la sua location d'elezione in piazza Unità d'Italia, a pochi metri da piazza del Sacrario, rivelatasi scenario perfetto per la manifestazione. Con una programmazione che ha tenuto insieme linguaggi diversi: dal jazz al pop passando per la canzone d'autore con ospiti di caratura internazionale, ha saputo coinvolgere pubblici eterogenei. Giancarlo Necciari, fondatore e storico direttore artistico del Festival, quest'anno è stato affiancato da Vaniel Maestosi e Glauco Almonte che, come direttori organizzativi, hanno saputo dare nuovo slancio all'evento.

Apprezzamenti per questa 14° edizione arrivati sia dall'amministrazione comunale sia soprattutto dal pubblico che ha premiato l'evento in tutte le serate in programmazione. Ottima scelta musicale ed organizzazione impeccabile hanno reso JazzUp Festival appuntamento fisso del week end in questo caldo agosto viterbese. Ma la manifestazione non è ancora terminata e per il suo ultimo fine settimana promette di regalare due serate memorabili.

Venerdì 23 agosto alle 21.30 JazzUp Festival avrà il piacere e l'onore di accogliere Rosario Giuliani con Dialogue Trio. Giuliani è da tempo uno dei jazzman italiani più famosi in Italia e all'estero, in particolare in Francia dove ha registrato a lungo per la Dreyfus Jazz. Solo negli ultimi anni ha avuto modo di suonare in Usa, Giappone, Russia, Siberia, Germania, Spagna, Francia e Cina. In occasione della collaborazione con il Dialogue trio composto da Solimene, Merenda Pierotti, presenterà un repertorio che ripercorre i punti più rappresentativi della sua carriera di musicista e compositore.

Sabato 24 agosto, sempre alle 21.30, l'attesissima chiusura della 14° edizione è affidata al grandissimo Fabio Concato feat Paolo Di Sabatino Trio. Fabio Concato è una delle più belle certezze della musica d'autore italiana, artista poetico e intimista, mai sopra le righe, pacato nei modi e nelle interpretazioni, possiede una vocalità che negli ultimi album ha sfumature da interprete raffinato. L'autore di brani ormai popolarissimi come Domenica bestiale, Guido piano, Fiore di Maggio, Rosalina, Canzone di Laura, M'innamoro davvero, Ciao Ninìn e tanti altri, suonerà per la prima volta a Viterbo in un concerto in chiave jazz di rara bellezza. Ad accompagnarlo il fantastico trio jazz del pianista Paolo Di Sabatino, noto ed acclamato musicista che vanta collaborazioni nazionali ed internazionali. Con il pianista teramano saliranno sul palco per questo ultimo importante appuntamento del JazzUp Festival, Marco Siniscalco al basso elettrico e Glauco Di Sabatino alla batteria.







Facebook Twitter Rss