ANNO 8 n° 321
''Io, a Miss Italia
senza una gamba''
Chiara Bordi, 17enne di Tarquinia, sogna di partecipare al concorso
12/07/2018 - 15:26

TARQUINIA - (S.C.) Nonostante il gravissimo incidente in motorino che le è costato l'amputazione della gamba, Chiara Bordi ha continuato a vivere la sua vita e a sognare in grande.

La 17enne di Tarquinia non si è arresa alle difficoltà ed oggi nel tempo libero fa windsurf, si arrampica su muri di roccia, si dedica al sub e sfreccia sui rollerblade. Ma adesso il suo sogno è quello di arrivare a Miss Italia.

''Questa ragazza è il simbolo della speranza e della rinascita - afferma la patron Mirigliani, che ha sempre permesso all’estetica di essere contaminata - La nostra è una bellezza senza confini. La disabilità in questo caso è sinonimo di una femminilità ferita, ma riscattata dalla nostra Chiara. Benvenuta a Miss Italia'', ha concluso la Mirigliani.






Facebook Twitter Rss