ANNO 9 n° 342
Oggi l'autopsia sul 19enne romeno, domani i funerali
23/06/2014 - 00:22

TARQUINIA - Sarà eseguita nella tarda mattinata di oggi, nell'Istituto di medicina legale di Roma, l'autopsia disposta dalla procura della Repubblica di Civitavecchia sul corpo Nicolae Timofte, il ragazzo romeno morto morto nell'incidente avvenuto nel pomeriggio di venerdì scorso sull'Aurelia, nei pressi del bivio per Monte Romano. 

Con tutta probabilità, domani a Tarquinia saranno celebrati i funerali del giovane, ai quali parteciperanno i suoi compagni di scuola. Nicolae Timofte era impegnato negli esami di maturità all'istituto professionale di Viterbo. 

Intanto, dagli accertamenti eseguiti dai carabinieri starebbe emergendo una dinamica dell'incidente molto diversa da quanto era sembrato in un primo momento: ad invadere la corsia di marcia opposta non sarebbe stata la cinquecento condotta dal ragazzo deceduto, ma la Fiat Punto con a bordo quattro operai, tutti rimasti feriti, uno dei quali in modo grave.

La Fiat Punto seguiva l'utilitaria con a bordo due agricoltori di Tarquinia che ha urtato la Fiat 500 condotta dal 19enne all'altezza dello specchietto retrovisore esterno, causandone un leggero sbandamento. In quel momento sarebbe sopraggiunta la Punto che per non tamponare l'utilitaria si sarebbe spostata sulla corsia opposta, scontrandosi frontalmente con la Fiat 500.

Gli inquirenti attendono di poter ascoltare le persone rimaste ferite per ricostruire esattamente la dinamica del tragico scontro.

CLICCA PER LASCIARE RICORDI E CONDOGLIANZE






Facebook Twitter Rss