ANNO 9 n° 237
''In mare c'è posto per tutti''
Grande successo per la prima edizione della Granfondo di nuoto ''Tutti a Mollo''
12/08/2019 - 09:25

TARQUINIA – “In mare c’è posto per tutti”. Si conclude con un grande successo la prima edizione della Granfondo di nuoto “Tutti a Mollo”, ideata da Attilio Maria Boni, con il supporto di Assonautica “G.Maffei”, con Daniele Contestabile in prima linea. Alla competizione ha preso parte anche SuperAbile che, con Gianni Legni ai nastri di partenza, con il numero 1 – 58’35’’ il suo tempo nei 2,5 km -, ha reso la manifestazione ancora più inclusiva.

Sotto uno splendido sole, con condizioni meteo marine eccezionali, con un mare bellissimo, i 70 partecipanti, accompagnati da canoe, kayak, gommoni e quant’altro, hanno dato vita ad una vera e propria festa dello sport marino. Dopo lo start del presidente Roberto Rotatori la gara, non competitiva, è entrata nel vivo con diversi curiosi e tifosi a fare da cornice tra le acque comprese tra Porto Clementino e le Saline.

I primi a lasciarsi le boe gialle alle spalle, per tornare a riva, sono stati Andrea Iaccarino (35’42’’), primo classificato. Mauro Vandini (36’08’’) il secondo a suonare il campanaccio. Terza la vera sorpresa della giornata Margherita Ciciani, classe 2006 (38’11’’).

“Il primo esperimento è andato a gonfie vele – ha detto a fine gara Attilio Maria Boni, ideatore e sportivo, tra l’altro, piazzatosi al 22esimo posto -. Era l’anno zero per tutti e dobbiamo dire di aver fatto un buon lavoro. Tanta partecipazione, una bella giornata in acqua, facendo sport e socializzando. Grazie ad Assonautica, a Daniele Contestabile, a tutti coloro i quali hanno reso possibile l’evento”.

“Ringraziamo Attilio Maria Boni, Assonautica, in particolare il presidente Roberto Rotatori e Daniele Contestabile per aver invitato SuperAbile – ha puntualizzato Alfredo Boldorini, fondatore del progetto -. Gianni Legni è stato straordinario. Non solo la sua performance è stata importante ma il suo messaggio è arrivato a destinazione. Non ci sono barriere di sorta. Bravo Gianni! E’ stata una giornata fantastica, sotto ogni punto di vista. Grazie a tutti”.

Soddisfazione è stata espressa anche dal presidente Roberto Rotatori che non solo ha seguito la competizione in acqua ma si è detto favorevole a riproporre l’evento anche negli anni a venire.






Facebook Twitter Rss