ANNO 9 n° 198
Il sentiero degli Osti nuovamente in Piazza a Caffeina
Oltre 50 aziende locali e 39 appuntamenti dedicati al cibo e ai suoi protagonisti locali
19/06/2019 - 15:44

VITERBO - Sabato 22 giugno all'interno di Caffeina Festival, Piazza San Carluccio ospiterà un palco dedicato alle storie e ai produttori locali.

Il sentiero degli Osti torna in piazza coinvolgendo 50 aziende della Tuscia che insieme hanno organizzato la Piazza degli Osti, un intera piazza dedicata al cibo locale.

Al centro sarà allestita un'osteria a cielo aperto grazie alla collaborazione tra il Calice e la Stella di Canepina e l'agriturismo il Casaletto di grotte Santo Stefano con menù elaborati con le 50 aziende locali che parteciperanno ogni sera con incontri,degustazioni ed interventi sul palco montato al centro della Piazza da cornice ad un enoteca diretta da TusciaIceWine e una birroteca con Marco Bevilacqua dell'Andrews Pub

Ad aprire le danze le massaie di Canepina che presenteranno in un laboratorio dimostrativo come si fa il fieno di Canepina .

CILIEGINA SULLA TORTA quest'anno è la presenza sul palco degli Chef viterbesi premiati dalla Guida Michelin, Danilo Ciavattini dell'omonimo ristorante, Lorenzo Iozzia di Casa Iozzia e Iside de Cesare del ristorante la Parolina che Lunedi 24 alle 22.30 saliranno sul palco tutti insieme.

Per la prima volta i tre stellati viterbesi si raccontano al pubblico tutti e tre insieme.

Il programma prevede la partecipazione di numerosi altri chef conosciuti e premiati dalle varie guide enogastronomiche d'Italia come Maria Elena Curzio Pres.Nazionale Cuoche a Domicilio, Felice Arletti volto noto della Prova del Cuoco, Andrea Pechini Mastro Pizzaiolo tre spicchi gambero Rosso, Antonella ferrari, Assunta Stacchiotti , Antonio Ricci, Marco Ceccobelli, Ezio Gnisci, Leonrdo Morelli e tanti altri.

Tra gli atri inteventi il sentiero degli Osti incontrera con il Pubblico Vincenzo Mancino con il porgetto D.O.L , Torelli Pier Carlo Pres. Regionale AGIA CIA agricoltori italiani., i roduttori di Susianella Viterbese Stefano Ceccobeli, Simonetta Coccia e Mauro Stefanoni.

Il programma prevede inoltre una parte dedicata ai libri e reportage con Stefano Liberti e Massimo Bonucci, che presenteranno i loro scritti sul territorio e sul benessere del cibo e i progetti di valorizzazione della Via Amerina con la Comunità della Nocciola della Tuscia.

Tartufi, olio, pasta,farina, salumi, formaggi, creme, birra,vino tutto made in tuscia. 9 giorni di territorio e di cibo locale.

Vi aspettiamo dal 22 giugno al 30 giugno dalle 19.00 a piazza san carluccio la piazza degli osti.







Facebook Twitter Rss