ANNO 7 n° 234
Il sangue e il cuscino degli ex innamorati
L'incontro tra Silvia e Francesco per restituirsi i ricordi del loro amore
19/03/2017 - 10:39

ORTE - Un finestrino ridotto in mille pezzi da un colpo di pistola e poi sangue ovunque, sul volante, sui sedili, in particolare sul sedile dalla parte del passeggero. Due giovani morti: la ragazza con un colpo alla tempia, il giovane ferito mortalmente da due spari esplosi rispettivamente all'addome e alla testa. Dietro sui sedile posteriore un cuscino con le casette e i cuori e la scritta in rosso: ''Ci abbiamo dormito tante volte...''.

E' stato questo lo spettacolo che si è presentato ai soccorritori del 118 e ai carabinieri quando sono arrivati sul luogo della tragedia lungo la strada provinciale Vasanellese al km 5,800.

Le immagini, riportate dai Tg della Rai nella giornata di sabato 18 marzo danno l'idea della tragedia che si è consumata. La fine di un amore concluso nel sangue.






Facebook Twitter Rss