ANNO 9 n° 326
''Il risultato ci sta stretto''
Lopez sul pareggio con la Casertana: ''Ci è stato annullato un gol regolare''
04/11/2019 - 06:50

CASERTA - Al gol di Volpe nell'ultimo minuto di recupero, tutta la panchina della Viterbese è saltata in aria, forse nessuno se l'aspettava più e sarebbe stata una beffa. Mentre il tecnico della Casertana Ginestra, parla di ''vittoria buttata'', Lopez è molto obiettivo: ''risultato che ci sta stretto, perché non ho visto tutta questa superiorità dei nostri avversari - esordisce a sorpresa - anzi, nel primo tempo abbiamo dominato per un'ora, creato tanto e peccato non aver trovato il colpo del ko, poi - prosegue - al primo tiro in porta hanno trovato il jolly. Ma sulla gara c'è stato annullato un gol regolare, e subito dopo abbiamo preso il 2-1, così facendo ci siamo fatti male da soli, perché non si può lasciare libero un giocatore esperto come Floro Flores''.

Una Viterbese che prosegue la sua serie positiva, ma soprattutto che non ha paura di nessuno nonostante le assenze e i tanti giovani, il tecnico spiega: ''questo è l'aspetto positivo che mi piace sottolineare, la prestazione collettiva della squadra; forse non abbiamo avuto il cinismo per chiudere la contesa prima, e poi gli episodi ci hanno penalizzato, però - evidenzia - va bene così, avrei preferito e meritato di vincere, ma un punto qui a Caserta è sicuramente un risultato da prendere e portare a casa''.

Gara strana, e soprattutto al tecnico non è piaciuta la perdita di tempo della Casertana e la gestione di gara adottata dall'arbitro, Lopez conclude: ''questo capita in tutte le gare ma nel girone C ne ho viste di peggio: non ho capito perché ci è stato annullato il gol che sarebbe stato il colpo del ko per la Casertana che poi sul capovolgimento di fronte ha trovato in modo fortunoso il pareggio''.

Anche De Falco che sta cercando di recuperare la migliore forma ed ha giocato solo un'ora, sottolinea l'importanza del carattere della squadra: ''ragazzi sfido chiunque venire a Caserta e giocare con questa personalità - esordisce- se avessimo perso sarebbe stato una beffa atroce perché per un'ora in campo ci siamo stati soltanto noi - poi prosegue - loro hanno trovato un gol fortunoso e su Floro Flores avremmo dovuto fare più attenzione, ma dalla panchina ho sofferto come un matto, ed incrociato le dita sperando che i compagni trovassero il pareggio, Volpe ci ha dato davvero una grande gioia''.





Facebook Twitter Rss