ANNO 8 n° 142
''Il Lazio deve tornare una regione 'normale'''
Parla il consigliere Panunzi in occasione della visita di Gentiloni
13/02/2018 - 09:44

VITERBO - ''Abbiamo ridato dignità alla Regione Lazio. Non interrompiamo questo percorso. Ci sono ancora problemi che vanno risolti. L’Amministrazione Zingaretti ha dimostrato che è in grado di farlo''.

Lo ha detto il consigliere regionale Enrico Panunzi, all'incontro organizzato il 12 febbraio a Viterbo dalla presidente del Partito Democratico del Lazio Lorenza Bonaccorsi, cui ha partecipato il premier Paolo Gentiloni.

''Rimangono sul tavolo molte questioni. Ne siamo consapevoli – ha affermato Panunzi –. Dobbiamo far tornare il Lazio una regione 'normale', perché nel 2013 la situazione era drammatica. Non disperdiamo questa opera e quello che è stato costruito in cinque anni. Dobbiamo riconfermare per la prima volta un presidente uscente. Superata la fase dell’emergenza, si deve aprire quella dello sviluppo. I candidati da soli non ce la possono fare. Ma insieme alle tante persone che ci sono vicine possiamo vincere la sfida alla Regione e ridare fiducia a un Paese piegato alla paura e a chi urla''.






Facebook Twitter Rss