ANNO 9 n° 170
Il generale Pianeselli a Civita Castellana e Tuscania, il Popolo della Famiglia si radica nella Tuscia
23/05/2019 - 10:55

CIVITA CASTELLANA - Il coordinatore Lazio nord del Popolo della Famiglia Guido Pianeselli getta le basi per la futura costituzione di circoli nel viterbese. ''La raccolta di firme per il reddito di maternità ha consentito al Popolo della Famiglia di assumere contatti diretti ed adesioni in molti comuni della Tuscia – ha dichiarato Pianeselli, candidato alle elezioni europee – in particolare con esponenti del mondo pro life ma anche con cittadini comuni che hanno apprezzato l’iniziativa. A Tuscania e a Civita Castellana in particolare, cittadine ove sono state raccolte oltre 100 firme ciascuna, si sono svolti molteplici incontri per definire un percorso di radicamento territoriale progressivoche porti anche nelle amministrazioni locali istanze in favore di vita e famiglia''.

''In particolare per le prossimeamministrative – ha continuato il coordinatore del movimento – coloro che ci hanno dato fiducia avranno indicazioni di appoggiare quei candidati e coalizioni che hanno a cuore ed agiscono in coerenza ai nostri principi mentre siamo aperti a richieste di adesioni a programmi pro life e pro family. Siamo di fronte ad un nuovo modo di fare politica – ha concluso l’ing. Pianeselli – dove le istanze le dettano i cittadini e le famiglie. Abbiamo per ora aperto altri due siti facebook del Popolo della Famiglia di Civita Castellana e di Tuscania che si aggiungono a quello del circolo di Viterbo, ove potremo raccogliere le istanze delle persone''.

Siti di riferimento

https://www.facebook.com/Il-Popolo-della-Famiglia-Civita-Castellana-682619805524339/

https://www.facebook.com/Il-Popolo-della-Famiglia-Tuscania-1450720678398999/

https://www.popolodellafamiglia.lazio.it/archivio/articolo/mario-adinolfi-un-programma-per-dare-uncuore-all-europa.html






Facebook Twitter Rss