ANNO 7 n° 347
Il fine settimana allo Spazio Pensilina
A Viterbo tornano gli appuntamenti dedicati alla cultura
06/12/2017 - 10:01

VITERBO - Ma gender è una parola inglese o italiana? Una questione non solo di traduzione. Allo Spazio Pensilina in piazza Martiri d'Ungheria a Viterbo, giovedì 7 Dicembre alle 18, incontro con Sonia Melchiorre, docente all'Università della Tuscia.

Dalla traduzione letterale alla traslazione culturale, una conferenza che rientra nel ciclo d'approfondimenti organizzati da Promotuscia. Occasioni per spaziare dalle antiche botteghe al rapporto tra Università della Tuscia e il mondo dell'imprenditoria e temi quali bullismo, omofobia e discriminazione, con testimonianze di adulti e ragazzi.

Nel fine settimana dell'8 Dicembre, poi, l'ufficio turistico invita a visitare la città vestita a festa. L'8 Dicembre: 'Storia di ordinaria bellezza. Dalle sale storiche di palazzo dei Priori al fascino del teatro Unione'. Due luoghi simbolo della città. Appuntamento alle 15,30.

Il 9 e 10 Dicembre, invece, in primo piano le storiche sale di palazzo dei Priori. Visita guidata nella casa comunale con i suoi allestimenti. Di sala in sala, Valeria Fiorini svelerà ogni dettaglio.

Costo delle visite 8 euro ciascuna, gratis per i bambini fino a 7 anni. Prenotazione obbligatoria. Minimo 10 partecipanti. Per info e prenotazioni: 0761.226427 o info@visit.viterbo.it.

 







Facebook Twitter Rss