ANNO 8 n° 266
Il Cuneo per invertire la tendenza
Due squadre in crisi di risultati. Gli uomini di Stefano Sottili tornano in trasferta
15/04/2018 - 06:58

VITERBO - Stefano Sottili e i suoi ragazzi partono per la trasferta di Cuneo. Gialloblu in campo oggi alle 14,30 allo stadio Fratelli Paschiero. Non c'è stata alcuna inversione di tendenza dopo i movimenti in panchina e, i risultati, continuano a mancare. Ragazzi stanchi e con troppi errori commessi nei vari ultimi impegni di stagione.

La Viterbese deve rialzare il proprio morale affondato dall'Alessandria che ha portato a casa la finale di andata di coppa Italia. Il ritorno si avvicina, ma la concentrazione è impegnata nel campionato da riprendere in mano. Inoltre i laziali, lontani dalle mura amiche, non vincono da sette partite. Il Cuneo, invece, non porta a casa tre punti da sei giornate ed è rimasto ancorato al penultimo posto in classifica. Solo il Prato ha fatto peggio degli uomini di William Viali.

E' questa l'occasione giusta per rifarsi. Il precedente dell'andata sorride ai gialloblu che, in casa, hanno messo a segno ben tre reti. Due formazioni che devono ritrovare la propria strada. Ai viterbesi mancano i goal di Jefferson che non ha recuperato per il primo spaccato di finale. Ad arbitrare sarà Marco Ricci di Firenze, coadiuvato dagli assistenti Stefano Lenza, suo concittadino, e Carmelo De Pasquale di Barcellona di Pozzo di Gotto.





Facebook Twitter Rss