ANNO 9 n° 349
Il Coni premia Paola Scuderi con la Stella di Bronzo
La delegata provinciale degli sport rotellistici si è distinta per la sua attività di promozione sportiva
16/11/2019 - 19:28

VITORCHIANO – Ieri, venerdì 15 novembre, sono stati consegnate le 'Benemerenze del Coni' ai dirigenti e atleti che hanno contribuito a portare alta la bandiera dello sport viterbese nel 2018. Durante le premiazioni sono state assegnate 3 Stelle di Bronzo al merito sportivo, una al valleranese Giuseppe Fantini per la lunga militanza nella pallavolo, una ad Alessandro Telli, vice presidente regionale della Federazione rugby e una a Paola Scuderi, delegata provinciale degli sport rotellistici e infaticabile promotrice del pattinaggio giovanile sul territorio delle Tuscia, distintasi appunto nella sua attività di promozione sportiva e ha rilasciato alcune battute e ringraziamenti a ViterboNews24.

“Nel 2000” - racconta Paola Scuderi – “mi hanno proposto il ruolo di delegato provinciale FIHP (Federazione Italiana Hockey e Pattinaggio) ma non conoscevo l'ambiente, non avevo una mia società di pattinaggio (non l'ho mai avuta) e non avevo figlie che pattinavano. Ho chiesto quindi cosa dovevo fare e il presidente regionale Antonio Varacalli mi disse che dovevo promuovere il pattinaggio in tutta la provincia di Viterbo. Da quel momento ho cercato di farlo al meglio e oggi si pattina in tutta la provincia, la FIHP si è trasformata inoltre in FISR (Federazione Italiana Sport ROTELLISTICI), diventando una federazione Olimpica grazie allo skateboard”.

“Negli anni il pattinaggio Viterbese” – continua la Scuderi – “ha visto crescere i suoi atleti fino alla conquista di titoli mondiali. Ho lottato in questi anni perché le varie associazioni si confrontassero con sano agonismo ma non con antagonismo, ora le vedo collaborare tra loro e questa è la mia più grande soddisfazione”.

“Ringrazio il Coni per questo riconoscimento, il presidente regionale Antonio Varacalli per aver avuto fiducia in me, ma soprattutto ringrazio i dirigenti e le allenatrici con cui in questi anni ho lavorato cercando di costruire qualcosa per questo sport meraviglioso”.

Ancora un successo per questa manifestazione del Coni che premia i più meritevoli nell’ambito dello sport provinciale, persone che si distinguono tra tutte per far crescere il settore sportivo nella provincia di Viterbo.

 






Facebook Twitter Rss