ANNO 9 n° 205
''Il Comune volta le spalle alle persone più bisognose della città''
Ciambella (PD): ''Bocciato l'emendamento per stanziare 40mila euro per il fondo per la povertà''
13/04/2019 - 15:24

Riceviamo e pubblichiamo da Luisa Ciambella

VITERBO - Il Comune volta le spalle alle persone più bisognose della città. Con il voto contrario di 19 consiglieri del centrodestra è stata bocciata la proposta di emendamento presentata dal gruppo del Partito democratico, con la quale chiedevamo di stanziare nel bilancio 40mila euro per il fondo per la povertà.

Si tratta di una misura di cui Palazzo dei Priori si è dotato durante la passata amministrazione, all'epoca firmata e finanziata con il consenso di tutti. Ma sulla quale adesso, a differenza degli impegni assunti allora, l’attuale maggioranza non ha messo neanche un euro. Loro, che un giorno sì e l’altro pure si presentano all’opinione pubblica come i paladini dei più deboli, alla prova dei fatti si girano dall’altra parte, facendo finta di non vedere.

Vale la pena ricordare che il fondo era stato istituito nel 2017 su sollecitazione di parrocchie e curia, in un periodo in cui erano più che duplicato, in termini di pasti, il numero di viterbesi che si rivolgeva alla mensa della Caritas. Uno scenario che a oggi non può dirsi mutato.

Stanziammo 60mila euro per la distribuzione di pacchi attraverso le parrocchie e per l’apertura dell’emporio solidale di Santa Barbara. Iniziative che sono servite a tamponare l’emergenza e a dare una risposta continuativa nel tempo. Per questo, con molto stupore, abbiamo constatato che il centrodestra ora al governo di Palazzo dei Priori non intende più dare seguito a quell’impegno, se non con vaghi richiami a risorse che arriveranno dalla Regione. Speravamo che anche stavolta, come successo su altre questioni, si trattasse di una svista, di un refuso. Invece è proprio così: per i poveri il centrodestra non ha messo neanche un centesimo.

Da parte nostra abbiamo proposto di stanziare almeno 40mila euro per mantenere almeno in vita quel fondo. Ma niente. L’argomento è stato liquidato in cinque minuti, in un clima di indifferenza che fa accapponare la pelle. Uno schiaffo a tante persone in difficoltà che da oggi si sentiranno ancora più sole.

Luisa Ciambella, capogruppo Pd






Facebook Twitter Rss