ANNO 9 n° 342
Il calcio viterbese piange Betto Baruzzi
Scomparso a 80 anni, ex Viterbo e gialloblu. Domani i funerali
26/04/2016 - 12:00

VITERBO – Calcio gialloblu in lutto. E’ morto ieri sera Felice Baruzzi, conosciuto come ''Betto'', mitico giocatore della Viterbese e del Viterbo calcio nei primi anni Sessanta. Aveva 80 anni. Un personaggio indimenticabile, di uno sport ancora in bianco e nero ma con piedi raffinati. Questo è stato Betto Baruzzi: numero dieci sulle spalle, tocchi raffinati, poca propensione (eufemismo) alla corsa, un caratterino mica male, ma classe cristallina. Una specie di Rivera made in Tuscia, fatte le dovute proporzioni.

Fu protagonista con la Viterbese ma anche poi col Viterbo calcio, la realtà (colori sociali biancorossi) che per qualche anno duellò con i gialloblu in Prima categoria. Ha indossato anche la maglia della Murialdina e di tante altre società, oltre ad essere protagonista sui campi di Lazio e Toscana in tanti tornei estivi. Proveniente da una famiglia di calciatori (anche suo fratello Luciano lo fu), era un personaggio molto noto in città, riconoscibilissimo tutt’ora quando girava con la sua Jaguar.

Lo piangono su Facebook tanti suoi ex compagni o tifosi cresciuti proprio assistendo alle sue giocate dalla tribuna del Rocchi.

Il funerale si svolgerà domani, mercoledì, alle ore 11 alla chiesa Santa Maria della Verità, in piazza Crispi.





Facebook Twitter Rss