ANNO 9 n° 340
''I ragazzi un'oasi di felicità''
Arena e Sberna concludono davanti ai bambini la settimana dedicata all'infanzia
20/11/2019 - 18:37

VITERBO - Si è conclusa con una conferenza finale, al comune, la settimana dell'infanzia e dell'adolescenza. Ospiti speciali i bambini che hanno ascoltato le parole del sindaco Arena e dell'assessore Sberna. Con questa iniziativa si è ricordato il trentesimo anniversario dall'adozione della convenzione sui diritti del fanciullo.

''Il motto della giornata - ha esordito Antonella Sberna - è ''pensiamo in grande pensiamo ai piccoli''. Anche perchè all'interno delle famiglie vivono più generazioni''. Presenti in sala anche i rappresentanti delle varie istituzioi e il primo cittadino che ha dichiarato: ''I ragazzi emanano una fortissima energia. Starei sempre con loro perchè li considero un'oasi di felicità. Per crescere meglio dovremmo sempre dialogare con loro''.

E' intervenuta anche la preside della scuola Fantappiè Valeria Monacelli che ha presentato i lavori realizzati dai ragazzi. Nei scorsi giorni, le insegnanti, si sono impegnate nel far leggere agli studenti la Carta Internazionale dei Diritti.

“La carta dell’infanzia de 1989 ha migliorato la condizione di tantissimi bambini nel mondo”, ha concluso Stefano Fioravanti presidente del comitato provinciale Unicef.






Facebook Twitter Rss