ANNO 7 n° 351
I nodi da sciogliere di mister Cornacchini
Oggi la rifinitura. Resi noti i numeri di maglia gialloblu
27/08/2016 - 02:00

VITERBO - (S.R.) La Viterbese porta a termine questa mattina, a Grotte di Castro, la lunga ed intensa settimana di lavoro che la conduce all’esordio in campionato di domani. Quando allo stadio di via della Palazzina (ore 16,30) sarà chiamata a contendere i primi tre punti della stagione alla corazzata lombarda della Cremonese.

Mister Cornacchini anche ieri ha lavorato sugli uomini e sugli schemi. Sul campo della Scuola Sottufficiali, in un pomeriggio particolarmente caldo ed afoso, ha tenuto sotto pressione la sua squadra, un gruppo che – va detto – lo segue con particolare attenzione e disponibilità, un gruppo che attende con malcelata trepidazione il fischio iniziale dell’arbitro molisano Antonello Balice di Termoli cui è stata affidata la direzione della gara. Il tecnico della Viterbese anche ieri ha provato varie soluzioni ed ha sperimentato diversi moduli ed altrettanti movimenti, sia in azioni d’attacco che in quelle difensive. Senza escludere i calci piazzati, le palle inattive che, come spesso accade nel calcio, potrebbero alla fine risultare determinanti.

Inutile provare a sapere qualcosa sulla formazione che il tecnico intende proporre al cospetto dell’undici allenato da Attilio Tesser: “Non so ancora io chi andrà in campo – dice Cornacchini - e vorreste saperlo voi? Battute a parte, come ho già avuto modo di dire, ho vari nodi da sciogliere e voglio fare tutte le valutazioni possibili fino a quando non sarà arrivato il momento di consegnare la lista all’arbitro della partita”. Ci si può riferire, quindi, alle indicazioni scaturite dalla partitella di giovedì, quando Cornacchini ha insistito molto sul 4-3-3 (divenuto 4-3-1-2 con Belcastro in campo), un modulo che alla Viterbese ha già dato frutti in Coppa Italia domenica scorsa. Per il resto non resta che aspettare.

Ieri intanto la Viterbese ha diramato l’assegnazione del numero sulla maglia dei singoli giocatori che compongono l’attuale organico. Ecco l’elenco. Numero 1 Iannarilli; 2 Mallus; 3 Pacciardi; 4 Cruciani; 5 Dierna; 6 Scardala; 7 Boldrini; 8 Cuffa; 9 Invenrizzi; 10 Belcastro; 11 Diop; 12 Micheli; 13 Paolelli; 14 Bernardo; 16 Fè; 17 Cenciarelli; 18 Ansini; 20 Neglia; 22 Pini; 23 Pandolfi; 25 Marano; 26 Varutti; 27 Mazzolli; Celiento 31; Sforzini; 32.

La vendita dei biglietti di Viterbese – Cremonese prosegue anche oggi quando i tagliandi potranno essere acquistati presso la Segreteria della società dalle ore 10 alle 13 e presso la Tabaccheria di via della Palazzina 123 (di fronte allo stadio) tutto il giorno, in orario di apertura. Domani domenica, i biglietti sono in vendita solo presso la Tabaccheria di via della Palazzina che rimarrà regolarmente aperta.

Il presidente della Lega Pro, Gravina ha intanto diramato un invito: ''A tutto il popolo della Lega Pro, tifosi, presidenti, dirigenti, tecnici, giocatori a mobilitarsi donando un sms al 45500 per raccogliere fondi a sostegno della popolazione colpita dal tragico terremoto. Un piccolo ma significativo gesto in questo momento difficile. Nella prima giornata di campionato tutte le squadre della nostra Lega scenderanno in campo con il lutto al braccio e nel ricordo delle vittime osserveranno un minuto di silenzio su tutti i campi''.






Facebook Twitter Rss