ANNO 8 n° 175
I Jolly Cage alle finali del SanremoRock
La band viterbese sarā al teatro Ariston dal 5 giugno
24/05/2018 - 16:18

GROTTE DI CASTRO - ''Ancora non ci crediamo''… ''E’ un sogno che si realizza''… ''Suonare al Teatro Ariston di fronte a quegli artisti famosi ma ci pensate?'' Queste sono le parole che i 5 ragazzi di Grotte di Castro, paese della provincia di Viterbo, esprimono con grande entusiasmo appena prima di raggiungere la città dei fiori per le finali del Sanremorock & Trend Festival; e come dargli torto? In effetti si ritroveranno a calcare uno dei palchi più prestigiosi della scena musicale del nostro Paese, il Teatro Ariston dove, inutile sottolinearlo, si svolge anche il famoso Festival della Canzone Italiana.

I Jolly Cage saranno chiamati quindi ad una prova importante, quella di tenere alto l’onore della provincia di Viterbo attraverso il Rock della propria musica. Un Rock vero, viscerale, “elettricamente disinibito” perché questo è l’abito che indossano i Jolly Cage ed è questo che riversano sul palco ogni volta che si esibiscono. Traggono ispirazione dai granitici Riff scolpiti nella storia del Rock ma il loro Sound è moderno e accattivante e i loro testi profondi e attenti alle problematiche dell’attuale società.

Un altro passo importante quindi per questa Band che, dopo aver registrato il loro primo lavoro in studio dal titolo “At the Circus of Jolly Cage” uscito ad ottobre 2017, si ritroverà dal 5 all’8 giugno a suonare laddove molti altri gruppi italiani possono solo sognare e dove proveranno a trascinare tutti i presenti nel loro mondo ricco di Energia e di Pathos, in un vortice di emozioni grazie al calore profondo che effonde la voce di Nicholas Inzinna, alla magia sognante che scaturisce dalla chitarra di Francesco Poponi, alle emozioni da brividi che suscitano le tastiere e i sax di Luca Civitelli, alla potenza incalzante che sprigiona il basso di Riccardo Nucciarelli e al drumming furibondo che sgorga dalla batteria di Daniele Poponi.







Facebook Twitter Rss