ANNO 8 n° 199
I guadagni facili del trading online offerto dai call center: qualche consiglio per fare investimenti sicuri
13/04/2018 - 11:30

Stiamo imparando a conviverci, nonostante il fastidio che ci procura la ormai quasi quotidiana telefonata che arriva da uno dei molteplici operatori dei numerosi call center sparsi sul territorio nazionale e non solo. Con gentile ma ferma insistenza, infatti, ogni giorno ci vengono proposte assicurazioni sulla vita o sugli infortuni, stipule di contratti con nuove compagnie che forniscono luce, gas o piani tariffari telefonici, corsi di inglese o quant’altro.

Tra le tante offerte apparentemente imperdibili che ci vengono fatte negli ultimi tempi, troviamo anche quella dei guadagni facili con il trading online, a fronte di un piccolo, piccolissimo, investimento, opportunità che, visti i tempi di crisi, attira molti italiani, anche chi non sa che differenza c’è tra un’azione e un’obbligazione.

 

Chiariamoci, perché va sottolineato che il trading online è un’attività non solo perfettamente lecita, ma anche molto proficua, sa la si esercita con i giusti strumenti, sia nozionistici che tecnici. Da aggiungere, inoltre, quanto l’avvento del Web e la cultura informatica dei cittadini sempre più consolidata contribuiscano a rendere più fruibile un’operazione finanziaria non semplice come investire nel Forex, in passato a quasi esclusivo appannaggio di consulenti esperti e preparati.

Oggi come oggi, infatti, esistono numerosi broker che mettono a disposizione piattaforme complete e di facile utilizzo, su cui operare in tutta libertà e grazie alle quali l’utente può trovare guide operative, consigli di professionisti, grafici, proiezioni e pacchetti di investimento già preconfezionati, suddivisi in base al rischio che comportano; tra queste ve ne sono alcune che possiamo definire serie, sono autorizzate regolarmente dalla ConSoB e garantiscono trasparenza e correttezza, come la nota Plus500 (opinioni trading online con plus500 su migliorcontocorrente.org), tanto per fare un esempio. Altre, invece, sono improvvisate, promettono guadagni ingenti in pochi giorni e, spesso, nascondono persone senza scrupoli che hanno l’obiettivo di aggirare ignari e ingenui cittadini.

 

Il successo nel magico mondo degli investimenti è, dunque, realmente possibile, anche se non così facile come promesso, vista l'aleatorietà di cui il settore gode; occorre avere pazienza, approfondire le conoscenze teoriche e tecniche, appoggiarsi, almeno nella prima fase, all’esperienza di chi il trading online lo fa di mestiere, perché sono molte le cose che bisogna imparare a gestire, anche sotto il profilo emotivo-psicologico. Per diventare bravi trader bisogna, insomma, “fare la gavetta”, come in qualsiasi professione che si rispetti, partire con umiltà e imparare dai propri errori, mantenendo sempre alta l’attenzione sul rischio che si sta correndo.

Sì al trading online, quindi, sì all’utilizzo di strumenti digitali sicuri e autorizzati, sì alla facilitazione che la tecnologia ci offre, ma attenzione al trillo inopportuno, dietro il quale spesso si nasconde un operatore gentile e affabile che, però, non sempre ha a cuore il nostro vantaggio così come sostiene.

 

 




Facebook Twitter Rss