ANNO 10 n° 56
''I cristiani della storia da protagonisti'', proseguono gli incontri
All'auditorium ''Mons. Doebbing'' di Nepi il ciclo di conferenze della Diocesi
20/01/2020 - 17:43

CIVITA CASTELLANA - ''I cristiani della storia da protagonisti''. Prosegue il ciclo di incontri all'auditorium ''Mons. Doebbing'' di Nepi, fino al 5 marzo. Otto serate culturali, religiose e pastorali, in tutto, in cui si alterneranno oltre al Vescovo diocesano, Monsignor Romano Rossi, Sacerdoti e Docenti universitari, che tratteranno temi come: “I Cristiani nella storia come il sale della terra”, “Vocazione infinita e responsabilità storiche”, “Oltre l’individualismo, la sfida della cura e della responsabilità”, “Per una ecologia integrale”, “Esperienza spirituale e impegno politico dei cristiani”, “Primato del bene comune”, Profili di cristiani in politica”, “Testimonianza e/o presenza dei cristiani in politica in epoca di pluralismo e di laicità”.

Quale rapporto si può cogliere tra Chiesa e società civile in questo tempo della ''globalizzazione'', nell’ora della percezione sempre più diffusa del mondo come ''villaggio globale?''. Come si collocano oggi i cristiani nella società? Alla Chiesa è chiesto di stare nel mondo, nel pieno degli impegni e delle problematiche, con umiltà e intelligenza, senza pregiudizi né atteggiamenti ideologici, e senza logiche di inimicizia, nel cercare vie di uguaglianza dei diritti e della dignità delle persone, uguaglianza economica, uguaglianza di tutti i cittadini, a qualunque fede appartengano.

Sono interrogativi a cui i relatori cercheranno di rispondere con le loro competenze acquisite nel tempo e nella vita di cristiani nella loro fedeltà al Vangelo e di studiosi portando sempre un messaggio profetico, un messaggio per l’uomo.






Facebook Twitter Rss