ANNO 9 n° 79
Haute couture: la moda cambia con l’e-commerce
27/04/2017 - 17:55

 

L’Italia in cima alla classifica dei paesi attivi negli acquisti online oltre confine: stando ai dati riportati dall’indagine Nielsen Connected Commerce, il nostro Paese ospita il maggior numero di utenti che amano utilizzare le piattaforme e-commerce per comprare prodotti all’estero. Lo testimoniano le percentuali dello studio, secondo il quale il 79% degli acquirenti digitali italiani acquista all’estero, seguito a ruota dalla Germania (73%) e dalla Spagna (63%). Da ciò si evince il fascino di Internet visto alla stregua di un infinito negozio per acquistare qualsiasi tipologia di merce, finalmente a portata di click.

 

Shopping online: le motivazioni

Quali sono, dunque, le motivazioni che spingono una così larga fetta di italiani e di cittadini stranieri ad utilizzare così assiduamente gli e-commerce per fare shopping? Non potremmo che cominciare da motivi prettamente economici: il 42% dei soggetti intervistati ha infatti ammesso di utilizzare il web per andare a caccia di affari presso i negozi elettronici ospitati dalla rete. Ma non è tutto qui: il 39% degli acquirenti online usa Internet anche per farsi un’idea molto precisa sui prodotti da acquistare, e persino per prendere tempo, senza dover subire alcun tipo di pressione (nel 38% dei casi). Inoltre, il 36% si fida molto delle opinioni in rete, mentre il 34% utilizza Internet perché non ha negozi fisici nei dintorni, o per evitare di portare merce pesante in giro per la città.

 

Shopping e lusso: Internet fa tendenza

Nonostante la rete venga spesso vista come una piazza a buon mercato, la comodità dello shopping online ha finito anche per premiare i prodotti di lusso, dunque rivolti ad una nicchia intenzionata a spendere e senza l’obiettivo primario di risparmiare. Un esempio di ciò è dato da YOOX, lo store online di abbigliamento e accessori di design che ha ridefinito i confini di questo mercato, facendo da pioniere ad una tendenza oggi sempre più diffusa in Italia. Il cosiddetto e-fashion, dunque, rappresenta una delle novità più stimolanti degli ultimi anni, per quanto concerne i trend d’acquisto sul web.

 

Quali sono i vantaggi degli acquisti su Internet?

Fare shopping sul web è un’ottima occasione per risparmiare, e questo è un discorso che vale anche per negozi e aziende: non si paga alcuna spesa relativa allo shop fisico, ed è dunque più semplice abbattere i prezzi dei prodotti venduti presso gli e-commerce. Cosa che ovviamente attira tantissimi acquirenti in Italia, sempre molto attenti al risparmio. Ma gli e-commerce convengono anche per una mera questione di comodità: lo shopping su Internet non richiede alcuno spostamento, e consente fra le altre cose di evitare la fase di trasporto a casa dei prodotti acquistati. Infine, i negozi elettronici non chiudono mai le saracinesche: fare acquisti alle 3 del mattino, sul web, è possibile oltre che decisamente semplice.






Facebook Twitter Rss