ANNO 7 n° 324
Ha l'obbligo di dimora a Napoli, ma si trova in vacanza sul litorale
Denunciato dalla polizia tarquiniese
09/08/2017 - 12:00

TARQUINIA - Aveva l'obbligo di dimora a Napoli, ma era in vacanza a Tarquinia. Denunciato dalla polizia del litorale grazie al sistema ''alloggiati web''.

Nei giorni scorsi il personale della polizia di Stato del commissariato di Tarquinia, grazie al monitoraggio costante del sistema ''alloggiati web'', ha provveduto al controllo di 4 persone di origine campana alloggiate presso una struttura ricettiva del litorale.

Gli operatori della volante del commissariato, attraverso l’interrogazione della banca dati Sdi, hanno appurato che sui quattro uomini ricadevano diversi precedenti penali. Uno di loro in particolare è risultato destinatario della misura cautelare dell’obbligo di dimora nel Comune di Napoli, emesso a suo carico dal tribunale di Ancona.

Per tale motivo, il napoletano è stato denunciato all’autorità giudiziaria competenete per la violazione di tale obbligo.

Proseguono, inoltre, i servizi di controllo del territorio da parte del commissariato di Tarquinia, volti a contrastare ogni illegalità sul litorale viterbese che saranno attuati periodicamente e rafforzati anche con l’impiego dei reparti speciali della polizia di Stato.







Facebook Twitter Rss