ANNO 7 n° 324
H&M, già si chiude?
Si rincorrono sempre più le voci sullo store in via Matteotti, da dirigenza e dipendenti del brand svedese nessuna smentita, solo un ''no comment''
19/06/2017 - 07:34

VITERBO – H&M già pronto ad abbassare le saracinesche a Viterbo? Sono sempre più insistenti le voci che da alcuni giorni si rincorrono tra i commercianti del centro storico della Città dei Papi e non solo. Si vocifera infatti che il punto vendita del noto brand svedese di via Matteotti, inaugurato solamente il 17 novembre scorso, chiuderà a breve. Si parla addirittura di fine estate, agosto-settembre, o della fine dell’anno.

Bocche cucite al momento sia tra i dipendenti del punto vendita di via Matteotti sia dalla dirigenza di H&M. Nessuna conferma e nessuna smentita da chi lavora per il brand svedese infatti: alla domanda sulla veridicità delle voci riguardo alla chiusura del negozio a Viterbo si trincerano solamente dietro ad un ''no comment''.

Eppure all’inaugurazione del punto vendita centinaia di viterbesi entusiasti si erano accalcati davanti alla porta d’ingresso di via Matteotti per poter accaparrarsi i capi d’abbigliamento firmati H&M potendolo fare finalmente sotto casa, senza dover andare per forza a Roma o in altre città per acquistarli. Ma oggi i tre piani dello store sono quotidianamente percorsi da poche persone e sembrerebbe, sempre secondo le voci che circolano in centro, che il fatturato del punto vendita viterbese non si sia attenuto alle aspettative anzi, da quanto si dice, il fatturato di H&M nella Tuscia registra i numeri più bassi d’Italia.

Starebbe per arrivare dunque un’altra delusione per i cittadini della Città dei Papi e provincia. Dopo i sogni di gloria infranti dei Cantieri di via Saffi, il grande progetto commerciale del quale ora rimangono solo negozi chiusi e vetrine impolverate nel silenzio più totale dei titolari di Fuori Provincia, azienda che si stava occupando della riqualificazione della strada, e dopo la moria degli esercizi commerciali in via del Corso, anche la dirigenza di H&M starebbe pensando di ''fuggire'' da Viterbo.

Ma il problema più grande sarebbe per i dipendenti. Le 25-30 persone assunte da poco tempo dall'azienda svedese rischierebbero infatti di rimanere di nuovo senza lavoro. Tra di loro vi sono che anche giovani ragazzi della Tuscia.

Facebook Twitter Rss