ANNO 8 n° 228
Grande successo per la 13esima gara di Mountainbike Granfondo Montefogliano
15/05/2018 - 10:50

VETRALLA - Si è svolta nella giornata di domenica 13 maggio la XIII gara di Mountainbike Granfondo Montefogliano valevole come prova per il circuito Maremma Tosco Laziale a Cura di Vetralla. Una competizione ciclistica che quest’anno ha registrato oltre 750 iscritti provenienti da ogni dove. Tre giorni di impegno intenso per gli organizzatori e gli atleti che si sono cimentati in una performance straordinaria.

Vince la gara in assoluto Balloni Alfredo, seguito da Gatti Giovanni e Giannini Moreno. Affiancano i vincitori i migliori bikers, nostri concittadini, che si sono distinti: Torelli Pierluigi, Castellini Luca, Liberati Paolo, Ingegneri Giancarlo, Bacocco Fabio, Gentili Sandro.

Come lo scorso anno la Piazza di Cura di Vetralla, gremita di appassionati e non ,alla presenza del Sindaco Francesco Coppari e dell’assessore allo sport Enrico Pasquinelli, ha ospitato una partenza emozionante. Presenti alle premiazioni, oltre all’assessore allo sport, l’assessore al bilancio Sandro Costantini e l’assessore Servizi alla Persona Anna Palombi. Un ricco Pasta Party all’interno di una tensostruttura allestito nei pressi dell’oratorio di Cura, ha deliziato il palato di tutti i bikers presenti.

In palio il trofeo Andrea Manca, il giovane ciclista prematuramente scomparso, al quale come lo scorso anno, gli amici hanno dedicato l’intera manifestazione sportiva.

Un grazie al Consorzio Asd Vetralla Ciclismo, agli organizzatori che nonostante la pioggia battente di questi giorni sono riusciti a mettere in sicurezza e a rendere spettacolare il lungo percorso all’interno del nostro meraviglioso bosco di Montefogliano. Dall'amministrazione locale un grazie agli sponsor, alle forze dell’ordine, alle associazioni di volontariato e a tutti coloro che si sono attivati per l’ottima riuscita di questo importante evento sportivo. Non per ultimo un ringraziamento ai privati che, con il loro nulla osta, hanno consentito il passaggio della gara negli spazi di loro pertinenza.






Facebook Twitter Rss