ANNO 7 n° 293
Grande successo dei tech days
Le giornate organizzate dall'istituto Da vinci hanno ricevuto parecchi consensi
24/01/2017 - 12:24

VITERBO - Dal 19 al 22 Gennaio presso il Centro Commerciale Tuscia si sono svolti i TECH DAYS organizzati dall’ITT Da vinci di Viterbo in collaborazione con il Centro Commerciale Tuscia e il Dipartimento Economia e Impresa (DEIM), Ingegneria Industriale dell’Unitus.

Lo scopo dell’iniziativa è stato quello di suscitare la curiosità nei visitatori del Centro Commerciale per le innovazioni presentate dai vari indirizzi e dalle specializzazioni presenti e promuovere la vivacità culturale e tecnologia del nostro storico istituto.

L’articolazione di Elettronica ha, ad esempio, presentato un braccio meccanico con il cuore di Arduino, gestito da uno smartphone. I ragazzi di Elettrotecnica hanno realizzato una novità sul piano della domotica: un quadro elettrico con l’inserimento di un PLC che può gestire un intero ambiente domestico.

Sul piano delle Telecomunicazioni, unica articolazione presente in provincia, i ragazzi hanno spiegato come si gestiscono le reti informatiche e si trasmettono le informazioni.

Lo stand dell'articolazione Informatica ha messo in mostra i prodotti realizzati dagli studenti, prevalentemente software di vario genere, dal software commerciale, al networking, alla costruzione di Appper smartphone, fino alla produzione di videogames. Gli studenti hanno inoltre consentito ai visitatori di essere protagonisti guidandoli in una piccola esperienza nel settore attraverso micro lezioni sulla costruzione di App per smartphone e video giochi.

Lo sportello della specializzazione in Costruzioni Aeronautiche ha informato l’utenza sulle attività di Licenza di manutentore aeronautico (LMA), sui corsi di approfondimento sull’elicottero AB 206, sui droni, sul progetto di Tecnico operativo flight dispatcher. Nello stand e ha trovato posto anche il motore turbogetto Orpheus di proprietà della scuola e usato normalmente a fini didattici.

Erano inoltre presenti le nostre articolazioni di Energia con una pala eolica dimostrativa in grado di convertire l’energia del moto, impresso manualmente dal visitatore all’elica, in energia elettrica attivando un piccolo led, e quella di Meccanica con il motore didattico di un’auto e il relativo spaccato.

Il DEIM ha invece presentato due dei progetti: un drone particolare atto al controllo ambientale e il telaio della macchina da corsa formula SAE. Il dipartimento dell’UNITUS è particolarmente sensibile alle attività svolte dalla nostra scuola, infatti ospita anche alcuni dei nostri ragazzi in questo anno scolastico per l’attività di Alternanza Scuola Lavoro.

Entusiasti per la riuscita dell’evento il Dirigente dell’Istituto Prof. Luca Damiani e il Rettore dell’Università delle Tuscia Prof. Alessandro Ruggiero.

Si è trattato di un grande momento di crescita per i giovani studenti della scuola che, coadiuvati dai loro docenti, hanno messo in mostra, davanti ad un pubblico eterogeneo, il vero spirito dell’Istituto che ha nella curiosità, nella spinta innovativa e nelle competenze tecnologiche i suoi punti cardine.

 







Facebook Twitter Rss