ANNO 10 n° 47
Giro di vite contro lo spaccio nei parchi
Con l'ausilio di unità cinofile i carabinieri hanno scoperto e sequestrato 2 etti di droga
24/01/2020 - 10:42

VITERBO - I carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile della compagnia di Viterbo, a seguito delle segnalazioni dei cittadini raccolte gli ultimi giorni, ieri sera hanno effettuato un servizio straordinario per il contrasto allo spaccio all’ interno dei parchi di Viterbo, con l’ utilizzo delle unità cinofile specializzate arrivate dal centro cinofilo dei carabinieri di Ponte Galeria.

I militari, in particolare, hanno effettuato posti di controllo nelle strade in prossimità dei parchi, e hanno effettuato dei servizi di perlustrazione all’interno degli stessi parchi: i cani antidroga una volta all’ interno dei giardini pubblici, hanno trovato numerosi nascondigli pronti ad essere utilizzarti il giorno dopo per lo spaccio, con all'interno occultate numerose dosi di droga; per lo più sotterrata a ridosso dei cespugli usati dagli spacciatori come postazioni per la vendita; al termine dell’ ispezione dei carabinieri cinofili, sono stati trovati e sequestrati quasi due etti di droga , 1,5 di hashish e 0,5 di marijuana.







Facebook Twitter Rss